Icardi e Wanda Nara: querela per diffamazione

CoverMedia

28.2.2018 - 13:11

Source: Covermedia

La moglie del capitano dell’Inter ha comunicato via Twitter la decisione di affidare ad un avvocato il procedimento legale legato al presunto «scandalo sessuale in casa Inter».

Wanda Nara a Mauro Icardi hanno citato per diffamazione tutte le testate giornalistiche coinvolte nel presunto «scandalo sessuale».

La moglie del capitano dell’Inter è passata dalle parole ai fatti, comunicando via social la decisione presa assieme al marito di affidare ad un legale lo spinoso procedimento.

«Ultimamente stanno uscendo tante bugie su di me e sulla mia famiglia, generalmente non rispondo mai ma in questo caso lo devo fare perché quello che si dice è di una gravità pesante. Tutte bugie e cattiverie INFONDATE!!!!!», scrive Wanda Icardi via social.

«Prima di tutto sono una mamma e mi occupo dei miei 5 bambini, sono sempre insieme a loro. Poi sono una moglie, la moglie di MAURO. Dopo tutte le cattiverie che sono state dette mi sono dovuta tutelare, quindi ho dato in mano tutto al mio avvocato. Sappiate che per tutte le accuse che verranno fatte a me e alla mia famiglia ne pagherete le conseguenze. Sappiate che vivo una vita normale: lavoro e, come ho scritto prima, mi occupo dei miei bambini, quindi voi occupatevi della vostra vita invece di scrivere cattiverie gratuite sulla mia. Grazie. Wanda Icardi».

Tornare alla home page

CoverMedia