James Van Der Beek: «Mia moglie ha avuto tre aborti spontanei»

CoverMedia

10.9.2018 - 13:11

Source: Covermedia

L’attore racconta la tragedia che ha colpito la sua famiglia, ora composta da cinque bellissimi bambini.

James Van Der Beek e la moglie Kimberly hanno perso tre bambini.

Oggi genitori di ben cinque figli, i due coniugi hanno vissuto la tragedia dell’aborto spontaneo, di cui è stata vittima la consorte dell’ex protagonista di Dawson’s Creek in tre diverse circostanze.

L’attore - diventato papà dell'ultima arrivata Gwendolyn a giugno -, ha scritto su Instagram: «Volevo dire una cosa o due sugli aborti spontanei. Noi ne abbiamo avuti tre nel corso degli anni (l’ultimo poco prima dell’arrivo di questa principessa)».

«Innanzitutto, andrebbe utilizzata una parola nuova - ha scritto James, riferendosi al termine inglese “miscarriage” -. Mis-carriage, in un modo piuttosto insidioso, suggerisce che una madre ha sbagliato (mis) in qualcosa o non è stata brava a portare in grembo (carry). Dalla mia esperienza, ovviamente non facendo riferimento a casi estremi, l’aborto non ha nulla a che vedere con ciò che una madre ha fatto o non ha fatto. Sarebbe ora di eliminare questo stigma, ancor prima di trattare l’argomento».

James, in seconda battuta, ha parlato delle sue tre piccole grandi perdite, incoraggiando le coppie vittime di questi lutti a non mollare.

«È doloroso e straziante a livelli più profondi di quanto potreste mai immaginare. Non giudicate il vostro dolore e non provate a razionalizzarlo attraverso i luoghi comuni. Lasciatevi attraversare dalle sue onde e poi dategli il giusto spazio. Poi, quando ne sarete in grado… provate a riconoscere la forza che avete messo in campo per risollevarvi. Non sarete più gli stessi di prima. Alcune cose cambiano in base alle nostre decisioni, altre invece perché l’Universo decide di crollarci addosso. Ma, in entrambi i casi, questi cambiamenti possono essere dei regali», ha aggiunto. «Molte coppie finiscono per avvicinarsi. In molti genitori scatta un desiderio ancora più profondo di avere un figlio. E molte, moltissime coppie hanno altri bellissimi bambini».

James e Kimberly, marito e moglie dal 2010, sono genitori anche di Emilia, 2, Annabel Leah, 4, Joshua, 6, e Olivia, 7.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia