Spettacolo

Jamie Dornan: «Mai più in film come Cinquanta Sfumature»

CoverMedia

22.11.2018 - 11:11

Source: Covermedia

L’attore chiude con i film a sfondo erotico: «È ora di voltare pagina».

Jamie Dornan dice basta alle pellicole hot.

Conosciuto al grande pubblico per aver interpretato il tenebroso e affascinante Christian Grey nella trilogia di «Cinquanta Sfumature», adattamento cinematografico dei romanzi erotici di E.L. James, l’attore irlandese vorrebbe distaccarsi dal personaggio che lo ha reso celebre, con una diversa tipologia di pellicole.

«Quei film risentono del modo in cui vengono percepiti dalla critica. E la critica non è stata molto generosa - ha dichiarato Dornan a Vulture -. Ma hanno fatto tanti soldi e per le case di produzione saranno sempre unici. Io parlo per me stesso e anche per la mia co-star Dakota (Johnson), sul set è tutto un altro lavoro».

«Probabilmente non accetterò più un lavoro che mi espone così tanto alle attenzioni e allo scrutinio dell’opinione pubblica. E va bene così».

«Da un punto di vista strettamente pratico, credo che ognuno di noi voglia passare al capitolo successivo e tenere la testa bassa».

Jamie, ciononostante, sarà sempre grato all’opportunità concessagli dalla produzione di «Fifty Shades».

«Ci ha dato tantissimo - ha sottolineato Dornan -. Essere coinvolti in un progetto del genere è stato qualcosa di assolutamente folle. È stato un fenomeno e la risposta del pubblico è stata molto positiva, quei film rimarranno cari a molte persone».

«(…) È stato un periodo strano, ma senza di quello, oggi probabilmente non sarei qui a promuovere “Anthropoid” e non avrei fatto “A Private War”», ha concluso il 36enne.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia