Tecnologie pericolose? Keira Knightley contro l’IA: «Proteggerò il mio volto con il copyright»

Covermedia

17.9.2023 - 13:00

Keira Knightley
Keira Knightley

La star esorta chi di dovere a frenare l’avanzata dell’IA, che potrebbe avere effetti «catastrofici» sul lavoro degli attori e non solo.

17.9.2023 - 13:00

Keira Knightley prende una dura posizione contro l’intelligenza artificiale.

Ormai da tempo si paventa a Hollywood la possibilità di sostituire i volti degli attori con immagini ricreate proprio attraverso l’IA. Per tale ragione, la diva britannica ha minacciato di proteggere il suo volto attraverso il copyright per evitare eventuali utilizzi impropri della sua immagine.

«Non so a che punto sia – ha detto la star -, so solo che è questa la trattativa. Ma immagino che il prossimo passo sarà quello di mettere sotto copyright la mia faccia. L’intelligenza artificiale ha il potenziale per essere catastrofica e spero che i governi intervengano e la regolamentino».

Il timore è che colossi come Amazon, Netflix e Apple si servano di tecnologie avanzate per creare dei deepfake dei volti o delle voci degli attori, senza chiedere l’autorizzazione dei diretti interessati.

L’altro catastrofico risvolto è rappresentato dalla sostituzione del lavoro degli umani con l’intelligenza artificiale: una paura che ha spinto attori e sceneggiatori a scioperare.

Covermedia