Spettacolo

Kim Kardashian e Meek Mill: uniti per la riforma della giustizia penale

CoverMedia

27.10.2018 - 13:11

Source: Covermedia

La socialite e il rapper stanno unendo le forze per ospitare una commissione per la riforma della giustizia penale.

Kim Kardashian e Meek Mill appariranno a Los Angeles nel primo Summit per la riforma della giustizia penale sponsorizzato da Variety e Rolling Stone.

L'evento sarà ospitato il 14 novembre dall'host e attivista della CNN Van Jones, quando i relatori discuteranno come aiutare a cambiare il sistema di giustizia penale in America.

Recentemente la Kardashian è impegnata con diverse cause di riforma. Questo dopo aver convinto il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, a perdonare Alice Marie Johnson, che nel 1996, al suo primo reato, aveva ricevuto l'ergastolo per spaccio di droga. La 63enne è stata rilasciata nel giugno 2018 dopo aver scontato 22 anni di carcere.

Mentre Meek, vero nome Robert Williams, è stato rilasciato al aprile 2018 dalla prigione della Pennsylvania dopo aver trascorso quattro mesi dietro le sbarre, in seguito a una violazione della libertà vigilata datata aprile 2008 per possesso di droga e armi da fuoco.

«Non solo negli Stati Uniti ci troviamo di fronte a un problema di incarcerazione di massa, ma quasi il 60 percento dei detenuti attualmente in prigione o in carcere sono minoranze etniche e razziali», afferma l’attivista della CNN Van Jones.

«Scoprire le radici di questo problema nazionale e creare una comunità di sostegno diversificata è un grande passo che dobbiamo compiere per generare legittimi cambiamenti politici».

La notizia sul coinvolgimento di Meek arriva un mese dopo che il musicista ha annunciato di essere la lavoro su una delle più grandi fondazioni dedicate alla riforma della giustizia penale di sempre.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia