Spettacolo

Luca Guadagnino: film ispirato ad un album di Bob Dylan

CoverMedia

16.10.2018 - 16:33

Source: Covermedia

Il regista di «Chiamami col tuo nome» e lo scrittore Richard LaGravenese stanno lavorando a un film basato su «Blood on the Tracks».

L'album di Bob Dylan del 1975 «Blood on the Tracks», diventerà un film hollywoodiano firmato da Luca Guadagnino.

Il regista italiano, che ha ottenuto la sua prima nomination all'Oscar all'inizio di quest'anno per «Chiamami col tuo nome», ha iniziato a lavorare al progetto in seguito alla proposta avanzata da un produttore già in possesso dei diritti cinematografici dell’iconico disco.

Tuttavia, prima di accettare la proposta, Guadagnino ha posto una condizione: nonostante il cineasta non l'avesse mai incontrato, voleva che a occuparsi della sceneggiatura fosse lo scrittore di «Behind the Candelabra» Richard LaGravenese.

Come rivela The New Yorker, LaGravenese ha acconsentito, e in tre mesi ha prodotto una sceneggiatura di 188 pagine «che segue i personaggi attraverso una storia pluriennale ambientata negli anni Settanta, inventata da lui e Guadagnino attingendo ai temi centrali dell’album».

«Quando ci reprimono, drammatizziamo la repressione e gli eventi», afferma LaGravenese.

«Drammatizziamo quello che succede quando lasci che le tue passioni subentrino troppo».

L'album di Dylan, il suo quindicesimo, include le canzoni «Lily, Rosemary & The Jack of Hearts», «Tangled Up in Blue» e «Shelter from the Storm», e rimane uno dei successi più venduti del 77enne.

Nel 2015 il disco è stato inserito nella Grammy Hall of Fame, è stato classificato numero 16 nella lista dei 500 più grandi album di Rolling Stone del 2003, e nel 2004 è stato inserito al numero cinque nella lista di Pitchfork dei primi 100 album degli anni Settanta.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia