Meghan Markle scrive una lettera al padre: «Per favore, lasciami in pace»

CoverMedia

12.2.2019 - 08:10

Il Daily Mail ha diffuso la lunga nota che la Duchessa del Sussex inviò al padre, dopo le nozze con il principe Harry.

L’edizione domenicale del Daily Mail ha pubblicato una lettera inviata da Meghan Markle al padre Thomas, lo scorso agosto.

Nella missiva di cinque pagine in elegante calligrafia, la Duchessa del Sussex supplica il genitore di tagliare i suoi rapporti con la stampa ed evitare di mettere in giro false voci sul suo passato.

«È con il cuore pesante che ti scrivo - si legge in un estratto -, non comprendendo perché hai scelto di intraprendere questa strada, chiudendo un occhio sul dolore che stai causando. Ti ho sempre e solo amato, protetto e difeso, offrendoti tutto il sostegno finanziario che potevo, preoccupandomi della tua salute… e chiedendomi sempre come potessi aiutarti. Sapere da un tabloid, la settimana delle mie nozze, che hai avuto un infarto è stato orribile. Ti ho chiamato e inviato messaggi… Ti ho pregato di accettare il mio aiuto e tu hai smesso di rispondere al telefono e hai scelto di parlare solo con i giornali scandalistici».

Meghan fa riferimento nel passaggio al forfait di Thomas alle nozze con il principe Harry, quando ad accompagnarla non fu il padre, bensì il suocero, il principe Carlo.

«Se mi ami, come dici alla stampa, per favore fermati», si legge in un altro passaggio. «Per favore, permettici di vivere le nostre vite in pace. Per favore smetti di mentire, per favore smetti di creare così tanto dolore, per favore smetti di sfruttare il mio rapporto con mio marito. Leggere i tuoi attacchi contro Harry, che con te è sempre stato paziente, gentile e comprensivo, è stata forse la cosa più dolorosa».

«(…) dichiari che non hai modo di contattarmi - conclude -, ma il mio numero di cellulare è sempre rimasto lo stesso. Questo lo sai. Nessun messaggio, nessuna chiamata persa, nessun tuo contatto, solo interviste internazionali per cui vieni pagato per dire cose dannose e offensive che non sono vere».

Come riportato da Vanity Fair, la versione di Thomas è del tutto opposta. «Ho pensato che potesse essere un ramoscello d’ulivo, invece è stato un pugnale al cuore»: il padre dell’ex attrice avrebbe usato queste parole per descrivere la lettera, ai suoi occhi tutt’altro che riappacificatrice.

Curiosità da star

Tornare alla home page