Spettacolo

Mel B: accuse di razzismo dall’ex marito

CoverMedia

12.10.2018 - 13:12

Source: Covermedia

Stephen Belafonte attacca la cantante: «Non voglio che trasmetta i suoi valori a nostra figlia».

Ancora veleno tra Mel B e l’ex marito Stephen Belafonte.

Raggiunto il divorzio, la battaglia legale tra i due ex coniugi si è spostata sulla custodia della figlia, con nuove pesanti accuse.

Il produttore ha infatti dato alla star delle Spice Girls della «razzista» in una lettera depositata e ottenuta dal The Blast.

Belafonte ha dichiarato come la cantante nutra «disgusto nei confronti degli afro-americani» e di credere di avere origini armene.

«Mettiamola così, credo che lei sia semplicemente contrariata perché ho assunto una baby-sitter afro-americana e che Madison (la loro bambina, ndr) abbia degli amici afro-americani quando è con me», ha scritto Belafonte.

Stephen ha poi ricordato come Mel si rivolgesse a un amico della figlia chiamandolo “ragazzo nero”, ipotizzando che la sua famiglia avesse «aghi e tubi di vetro» nella loro casa.

Nel corso di una feroce lite, Mel avrebbe inoltre accusato Stephen di essere un «fannullone come tutti i neri».

«Ho paura che possa provare a trasmettere a nostra figlia i suoi principi razzisti», legge la missiva.

I due ex si sono presentati a corte giovedì, mentre la prossima udienza è in programma tra un mese.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia