Spettacolo

Ozzy Osbourne: «Con i Black Sabbath ho chiuso»

CoverMedia

26.11.2018 - 13:11

Source: Covermedia

Il rocker non tornerà a esibirsi con gli ex compagni di band, a cui non risparmia critiche dopo la reunion di un anno fa.

I Black Sabbath rappresentano il passato per Ozzy Osbourne.

Il gruppo si è esibito per l’ultima volta nel 2017 in occasione di un tour, conclusosi con le critiche dell’ex frontman all’indirizzo degli ex compagni di band.

Ozzy è tornato sull’argomento durante un’intervista con il The Sunday Times: «È stato come rivedere una ragazza, Susie, che avevi frequentato da giovane e che non vedevi da 30 anni. Vieni a sapere che lei è in città e allora ti dici: “Susie è qui, devo chiamarla”, perché la mente ricorda solamente i bei momenti, tendi a ridurre quella storia: “Ricordo quella settimana, è stata bellissima”».

«Ma poi la rivedi e ti dici: “Mi ero dimenticato i trequarti del periodo in cui mi ero sentito una fott*** mer**”».

Ozzy ha poi rivelato di esser tornato malvolentieri a lavorare con il chitarrista Tony Iommi.

«Se mi piace lavorare con lui? Assolutamente no. Se mi piace come persona? Sì, come persona sì, gli voglio del bene. Se la gente venisse da me a chiedermi: “C’era un leader nei Black Sabbath?”, risponderei: “Sì, era Tony Iommi", perché lui era un grande chitarrista. Senza i suoi riff, saremmo ancora in sala prove a chiederci: “E ora cosa facciamo?”».

Ozzy, che è al momento impegnato nel suo tour di addio, ha infine ammesso di preferire la carriera da solista.

«Provo più piacere a esibirmi da solo nei concerti», ha aggiunto la rockstar.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia