Spettacolo

Rami Malek: «Freddie Mercury è l’opportunità della vita»

CoverMedia

25.11.2018 - 09:34

Source: Covermedia

La star di Mr Robot ci ha messo corpo, anima e cuore per interpretare al meglio il leggendario cantante dei Queen.

Interpretare Freddie Mercury al cinema non è facile. Ma, seppur intimorito, Rami Malek non si è tirato indietro e ha subito accettato la parte nel film Bohemian Rapsody.

«Sì, ero nervoso all’idea di indossare i panni di un mito. Ma mi sono reso conto che è l’opportunità di una vita», ha ammesso Rami a Elle.

«Ho cercato di essere il più autentico possibile. Ho cantato come un matto, ogni giorno, cercando di dare il meglio. Ho dovuto impegnarmi tanto per mantenere sempre un accento simile al suo, imitare quello britannico… Spero che si veda lo sforzo che ho fatto», ha aggiunto Malek.

Nonostante l’impegno, le difficoltà sul set non sono mancate. Ad esempio per il protagonista non è stato facile indossare la protesi ai denti.

«Un incubo, ma poi ci si abitua a tutto», ha assicurato il 37enne.

«La cosa più difficile è stato capire quello che cosa ha ispirato Freddie. Volevo che la gente comprendesse l’uomo straordinario che era, oltre l’artista. Ci tenevo a renderlo umano, a rappresentarlo con le sue debolezze e nella sua quotidianità, nelle sfumature della sua personalità così complessa», ha sottolineato Rami Malek.

Bohemian Rapsody, il film sui Queen diretto da Bryan Singer e Dexter Fletcher, uscirà in Italia il prossimo 29 novembre.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia