Robin Thicke: casa di Malibu distrutta dalle fiamme

CoverMedia

12.11.2018 - 09:33

Source: Covermedia

Il cantante e la compagna incinta April Love Geary costretti a lasciare la loro proprietà, bruciata dal devastante incendio che ha colpito la California.

Il terrificante incendio che da giorni sta dilaniando la California ha distrutto anche la villa di Malibu di Robin Thicke.

Il Woolsey Canyon ha incenerito la casa che il cantante divideva con la compagna April Love Geary, incinta.

La 23enne, che con la star di Blurred Lines, 41, ha già avuto la piccola Mia di 8 mesi, ha condiviso una scioccante foto su Instagram, mostrando la proprietà completamente andata a fuoco. «La nostra casa non c’è più», ha scritto.

Robin ha successivamente condiviso uno scatto del figlio Julian, nato dal matrimonio con l’ex moglie Paula Patton, osservare la distruzione attorno a sé.

«Meditiamo su cosa fare adesso», ha aggiunto Thicke.

Robin e la sua famiglia sono stati costretti a evacuare la loro abitazione venerdì.

«Tutti stiamo bene, preghiamo per tutti coloro che sono ancora lì fuori», ha scritto il cantante.

Le fiamme hanno distrutto anche la casa di Malibu di Liam Payne.

«Il mio cuore è rivolto a tutti coloro che sono stati coinvolti dall’incendio. Vi prego di mettervi al riparo - ha scritto l’ex star degli One Direction -. Io sto per perdere la mia casa e i ricordi che sono custoditi al suo interno. Ma ci sono persone che hanno tragicamente perso la vita. Pensieri e preghiere per tutti voi. È stato un giorno difficile e speriamo che vada meglio».

Lambita dalla fiamme anche la casa di Kourtney Kardashian.

«Tutto ciò è devastante e folle. La mia casa si trova su questa strada. Prego per tutte le persone che sono rimaste coinvolte e per coloro che stanno lottando contro il fuoco per noi. Dio vi benedica», ha scritto la sorella di Kim Kardashian, anche lei in fuga con i figli e il marito Kanye West.

Finora sono 25 i morti accertati, centinaia i dispersi e più di 250mila persone evacuate.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia