Thomas Jefferson Byrd ucciso a colpi di pistola

CoverMedia

5.10.2020 - 13:10

THOMAS JEFFERSON BYRD AT THE AFTER PARTY FOR MA RAINEY'S BLACK BOTTOM AT THE ROOSEVELT HOTEL. NEW YORK CITY. 06 FEBRUARY 2003. PICTURES AUBREY REUBEN/LFI. NO NEW YORK DAILY NEWS PLEASE. Where: RLUSA When: 06 Feb 2003 Credit: WENN/Avalon *****ONLY AVAILABLE FOR AGREED WENN SUBSCRIPTION DEALS***** Where: RLUSA When: 06 Feb 2003 Credit: WENN/Avalon **=***ONLY AVAILABLE FOR AGREED WENN SUBSCRIPTION DEALS*****
Source: WENN/Avalon

L’attore, che ha recitato in vari film di Spike Lee, è stato freddato nella notte di sabato ad Atlanta.

Mondo del cinema sotto choc dopo la brutale morte di Thomas Jefferson Byrd.

L’attore è stato ucciso a colpi di pistola ad Atlanta, Georgia. Aveva 70 anni.

La polizia, intervenuta dopo una chiamata d’emergenza, ha trovato il corpo di Byrd privo di sensi nella notte di sabato, 3 ottobre.

L’attore è stato raggiunto da più pallottole alla schiena: i sanitari giunti sul luogo non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

È in corso un’indagine per omicidio contro ignoti.

A ricordare Thomas è stato Spike Lee, regista che lo aveva diretto in vari film tra cui «Clockers».

«Sono davvero triste nell’annunciare il tragico omicidio del nostro amato fratello Thomas Jefferson Byrd la scorsa notte ad Atlanta, in Georgia. Tom è il mio ragazzo, il personaggio di molti miei film. Insieme alle condoglianze, mandiamo ogni benedizione alla sua famiglia. Riposa in pace, fratello Byrd», ha scritto Spike nel ricordare l’amico.

Tra i suoi lavori si ricordano «Set It Off - Farsi notare» di F. Gary Gray, «Bulworth - Il senatore» di Warren Beatty, «MacArthur Park» di Billy Wirth, Ray, biopic su Ray Charles diretto da Taylor Hackford con Jamie Foxx, e «Brooklyn’s Finest» di Antoine Fuqua.

Tornare alla home page

CoverMedia