Tyga: «La figlia di Kylie Jenner non è mia»

CoverMedia

28.3.2018 - 12:19

Source: Covermedia

Il rapper, ultimo ex della starlette, invita gli haters a non insinuare che la piccola Stormi sia sua figlia.

Tyga zittisce le malelingue ribadendo di non essere il padre della bambina di Kylie Jenner.

In seguito alla nascita della piccola Stormi, figlia che la starlette ha avuto con Travis Scott, era circolata una voce secondo cui il rapper avesse chiesto all’ex fidanzata un test di paternità.

Nonostante le smentite sia del diretto interessato, sia della madre di Kylie, Kris Jenner, sui social gli haters hanno continuano ad alimentare la fake-news.

Il rapper, stufo dell’intera faccenda, ha così scelto di rompere il silenzio su Twitter: «Non ho mai chiesto nulla sul figlio di un’altra persona, né alla sua famiglia. E non lo farò mai. Quindi, per favore, smettetela di diffondere false storie e di attaccare le famiglie delle persone. Non ho nulla a che vedere con tutto ciò. Lasciate che la gente viva in pace».

Kylie non si è mai espressa sulla controversia al contrario di Kris che, intervenuta al programma radiofonico australiano Kyle and Jackie O, si è limitata a definire la storia come «una stupidaggine».

All’osservazione del conduttore: «Tyga ha detto che quella potrebbe essere sua figlia», la “momager” ha così controbattuto: «No, no, no. Penso sia che si tratti di un mucchio di stupidaggini, come al solito».

Tyga e Kylie hanno avuto una relazione tira e mola dall’ottobre 2014 all’aprile 2017.

Poco dopo la rottura, la sorellastra di Kim Kardashian ha iniziato a frequentare Travis, uscendo allo scoperto con la sua nuova fiamma il 27 aprile in occasione di una gara degli Houston Rockets.

Quando a settembre è emersa la news della dolce attesa di Kylie, Tyga, sollecitato dai suoi follower, rispondeva così: «Nah, quel bebè non è mio».

Tornare alla home page

CoverMedia