Indagine chiusa

È stata resa nota la causa della morte del comico Bob Saget

SDA

10.2.2022 - 10:19

La famiglia, al termine dell'indagine condotta dalla polizia, ha voluto rendere pubblica la causa del decesso dell'attore. Si è trattato di un tragico incidente. Nel corpo del 65enne non è stata trovata droga o alcool. 

Bob Saget è morto a 65 anni
Bob Saget è morto a 65 anni
KEYSTONE / archivio

SDA

10.2.2022 - 10:19

Bob Saget è morto dopo aver sbattuto accidentalmente la testa. Un colpo ignorato dall'attore che è andato a dormire ed è morto poco dopo.

Il comico, famoso per la sua interpretazione nella sitcom «Gli amici di papà», è stato trovato morto in gennaio in una stanza di albergo a Orlando, in Florida.

Nessuna traccia di droga o alcol è stata rivenuta durante l'autopsia. La sera prima della morte, l’attore si era esibito in uno stand-up al Ponte Vedra Concert Hall, a Jacksonville. Dopo lo show, aveva commentato sul suo profilo Instagram il ritorno sulla scena: «Ho amato lo show di questa sera @pontevedra_concerthall a Jacksonville. Il pubblico è stato grandioso. Ho percepito molta positività. Il pubblico ha apprezzato ed è stato molto divertente».

Nella celebre serie degli anni '80 e '90 interpretava Danny Tanner, vedovo padre di tre figlie, comprese le gemelle interpretate dalle sorelle Mary-Kate e Ashley Olsen, le quali, dopo la sua morte, avevano reso omaggio all'«uomo più amorevole, compassionevole e generoso» che avessero mai conosciuto.

L'attore, spesso soprannominato il «papà d'America», è stato anche la voce fuori campo del narratore nella versione originale della serie «How I met your mother» («E alla fine arriva mamma»), con, tra gli altri, Neil Patick Harris e Cobin Smulders.

È apparso molte volte, interpretando se stesso, in «Entourage», dal 2005 al 2010.

SDA