A 57 anni l'ex campione dei pesi massimi tornerà sul ring

9.10.2019 - 10:49, bfi

Evander Holyfield, 57enne in splendida forma
Getty Images

Il 57enne Evander Holyfield- ex campionissimo della boxe - tornerà sul ring per una serie di match-esibizione. 

Nel giorno della vigilia di Natale dello scorso anno, in Giappone, è andata in scena un match-esibizione straordinario: il cinque volte campione del mondo di boxe Floyd Myawetaher sfidò l'allora imbattuto campione giapponese di kickboxing Tenshin Nasukawa.

Mayweather intascò un assegno a sette cifre dopo aver demolito Nasukawa in un solo round. 

Ora tocca all'ex campione dei pesi massimi Evander Holyfield seguire le orme di Mayweather. 

Nel giorno del suo 57esimo compleanno Holyfield ha annunciato sui canali di TMZ Sports che nel 2020 si esibirà in una serie di match-esibizione, sempre in Giappone.  

The Real Deal

Evander Holyfield - The Real Deal - è stato il campione indiscusso dei pesi medio-massimi alla fine degli anni '80 e dei pesi massimi all'inizio degli anni '90. The Real Deal è ad oggi l'unico pugile nella storia della boxe ad aver conquistato la corona in due categorie diverse. Holyfield è anche ricordato per aver combattuto il celebre match contro Mike Tyson, durante il quel Iron Mike morse e tranciò di netto un lobo dell'orecchio di Holyfield.

Bancarotta e stipendi da classe medio-bassa

Nonostante abbia guadagnato centinaia di milioni in carriera, il 57enne ha annunciato bancarotta al termine del 2018. In questi anni l'ex pugile ha continuato a lavorare nel mondo della boxe come consigliere, guadagnando un salario medio annuo di circa 40'000 dollari. 

Holyfield si è comunque mantenuto in ottima forma, motivo per il quale ha annunciato di voler tornare sul ring. 

Evander Holyfield Jr.

Non si conoscono ancora i dettagli dell'esibizione giapponese, tantomeno i nomi dei possibili avversari di The Real Deal, mentre si sa di certo che suo figlio Evander Holyfield Jr., sta per debuttare nel grande mondo della boxe. Il 21enne dal cognome pesantissimo affronterà Nick Winstead al MGM di Las Vegas, il 2 novembre prossimo. 

Il giovane Holyfield ha detto ai microfoni di TMZ Sports di credere di essere un pugile migliore di ciò che lo è stato suo padre.

«Mio padre mi dice sempre che ogni generazione è migliore di quella precedente - ha raccontato il giovane Holy - è abbastanza facile da credere in quanto il numero 1 sta nella Bibbia, e la Bibbia non racconta bugie». 

Agli amanti della boxe non rimane che attendere di vedere all'opera il giovane Evander Holyfield, per poi gustarsi il ritorno sul ring del 57enne  intramontabile papà. 

Tornare alla home pageTorna agli sport

Altri articoli