Chi si metterà alla testa del Milan?

bfi

28.3.2018

Il dopo Era-Berlusconi rimane ancora incerto per la prestigiosa società di Milano
Keystone

I cinesi traballano: uno statunitense, un russo e un emiro interessati all'acquisizione del Milan.

Sembra che i proprietari cinesi del Milan si stiano già facendo da parte, lo si legge da più parti. La società rossonera, per bocca del suo Consiglio d'Amministrazione, rilascerà a giorni ulteriori informazioni sul futuro del AC Milan. Una società prestigiosa, si sa, anche se forse un poco decaduta nell'ultimo lustro come il calcio italiano in generale; ma parliamo sempre di uno dei grandi nomi del calcio internazionale, un brand che può ancora mettere gola a molti. 

Un americano, un russo e un emiro - stando al Corriere dello Sport - sembra si stiano facendo avanti, vogliono capire, ricercare e se l'affare dovesse risultare interessante, qualcuno affonderà il colpo.

Lo statunitense risponde al nome di Stephen M. Ross, un miliardario attivo nel campo immobiliare, già proprietario dei Miami Dolphins. A Miami, Ross ha costruito un nuovo stadio e da qualche tempo, si dice interessato al calcio, paventando l'idea di una Superlega intercontinentale. I tifosi del Milan sognano ...

Il magnate russo è Alisher Usmanov, già azionista dell'Arsenal e grande appassionato di calcio.  Secondo Forbes Usmanov, il bos di Gazprom, è uno degli uomini più ricchi di Russia con un patrimonio stimato sui 15 miliardi di dollari. La sua Gazprom fu già accostata al Milan dell'allora presidente Berlusconi, con Putin a fare da "intermediario" di lusso.  Inoltre, Usamnov è amico di un certo Singer, il boss di Elliott - il gruppo americano che ha prestato 303 milioni al Milan -; lecito pensare ad una proprietà russa ...

L'ultimo interessato è Saeed Al-Falasi, membro di una molto facoltosa famiglia degli Emirati Arabi, nonché proprietario del gruppo International Triangle, attivo in diversi settori. Si rumoreggia che Al-Falasi abbia già fatto un'offerta ai cinesi per rilevare la maggioranza della società rossonera. Per ora rimane tutto segreto... mentre i tifosi sperano che chi verrà potrà investire molto, tanto da riportare il Milan sul tetto d'Europa. 

Tornare alla home page