Le pagelle

Sommer monumentale e Shaqiri imprescindibile

La redazione

28.9.2022

La nazionale svizzera in campo a San Gallo
La nazionale svizzera in campo a San Gallo
KEYSTONE

Vincendo contro la Cechia la nazionale elvetica ha mantenuto il suo posto nell'élite della Nations League. A San Gallo gli uomini di Yakin hanno affrontato un avversario difficile dimostrando maturità. Prestazione confortante in vista dei Mondiali.

La redazione

28.9.2022

Portiere

Nota  6

Portiere

Yann Sommer

Al 20esimo si allunga e blocca la palla messa nell'angolo da Cerny. Da lì il numero 1 della Nazionale non sbaglia più, compreso il rigore parato a Soucek nel secondo tempo. Anche sul finale agguanta e respinge tutte le palle nel suo raggio d'azione. Dà grande sicurezza. È il pilastro della Nazionale.

Difensori

Nota  5

Difensore

Fabian Schär

Ci sono momenti in cui sbaglia palloni facili, ma la gara del difensore del Newcastle - in campo per sostituire Akanji - è tutto sommato di buona fattura. Diverse le sgroppate offensive e i servizi ai compagni, come quello su Shaqiri - che poi si è inventato un cross - in occasione della prima rete.

Nota  4

Difensore

Ricardo Rodriguez

Forse ha sentito il peso delle cento partite. Il difensore del Torino non sbaglia più di tanto ma manca della brillantezza dei tempi migliori.

Nota  5

Difensore

Silvan Widmer

La sua è una gara di buono spessore in difesa, da ottimo stantuffo sulla fascia e di generosità nell'aiuto a Xherdan Shaqiri. Sono pochissimi gli errori commessi dal giocatore del Mainz 05. Sul finale toglie provvidenzialmente una palla pericolosa dai piedi dell'avversario in area di rigore.

Portrait von Nico Elvedi, Spieler der Schweizer Fussballnationalmannschaft, aufgenommen am 22. Maerz 2021 in Abtwil (SG). (KEYSTONE/SFV/Gaetan Bally)
Nota  4

Difensore

Nico Elvedi

Inizialmente perde il duello in velocità con Shick, poi fa le cose giuste. Ingenuo quando concede il rigore alla Cechia - parato da Sommer -. Troppi i passaggi approssimativi. Forse sente la mancanza di Akanji al suo fianco.

Centrocampisti

Nota  4.5

Centrocampista

Djibril Sow

Si crea, smarcandosi sagacemente, alcune occasioni da rete, ma nessuna termina a buon fine. La sua è una partita generosa, durante la quale ha avuto più manovra d'azione rispetto alla gara con la Spagna. Aiuta il reparto difensivo, ma forse dovrebbe osare di più.

Nota  5

Centrocampista (capitano)

Granit Xhaka

Tocca pochi palloni, è vero. Ma la gara del capitano, come quella di tre giorni fa in Spagna è davvero positiva. Sa calarsi nel ruolo di raccordo tra reparti con il giusto atteggiamento. Sa coprire Widmer quando questo deve toppare le falle difensive di Shaqiri. È un capitano cresciuto e responsabile.

Nota  5.5

Centrocampista

Remo Freuler

Il gol d'apertura, su ottimo servizio di Shaqiri gli vale quel mezzo punto in più. L'ex giocatore dell'Atalanta si intende bene con Shaqiri. Gara solida e diligente la sua.

Attaccanti

Nota  5

Attaccante

Xherdan Shaqiri

È l'uomo delle invenzioni, quasi imprescindibile per vincere delle partite difficili. Il primo lampo arriva al 17esimo, poi, al 29esimo serve un pallone delizioso sulla testa di Freuler (1-0). Nel secondo tempo confeziona un ottimo pallone in verticale per Embolo - che però l'attaccante non riesce ad ammaestrare. Esce al 65esimo.

Nota  5

Attaccante

Breel Embolo

Non vuole uscire, quando al 65esimo Yakin lo toglie per fare spazio a Seferovic. Perché Embolo, a volte pasticcione e dopo un inizio in sordina, mette in campo tanta voglia di giocare. Al 20esimo si beve sulla corsa 5 avversari, mentre 10 minuti più tardi, dopo un errore dei cechi, spedisce la palla nell'angolino: imprendibile per Vaklik. Ad inizio del secondo tempo ha  ancora due buone occasioni da rete, che però non concretizza.

Nota  4.5

entrato al Xesimo al posto di

Ruben Vargas

Vargas ha la sua prima occasione al quinto minuto, poi si spegne, come il resto della squadra. Nel corso del primo tempo rimane un poco fuori dal gioco, mentre nella seconda metà, mette in campo tutta la sua energia e vivacità. Negli ultimi trenta minuti fa il pendolare- veloce sulla sua fascia.

Sostituzioni

Portrait von Renato Steffen, Spieler der Schweizer Fussball Nationalmannschaft, aufgenommen am 31. August 2021 in Pratteln. (KEYSTONE/SFV/Severin Bigler)
Nota  n.v.

entrato al 65esimo al posto di Shaqiri

Renato Steffen

Portrait von Paris Seferovic, Spieler der Schweizer Fussballnationalmannschaft, aufgenommen am 22. Maerz 2021 in Abtwil (SG). (KEYSTONE/SFV/Gaetan Bally)
Nota  n.v.

entrato al 65esimo al posto di Embolo

Haris Seferovic

Nota  n.v.

entrato al 89esimo al posto di Freuler

Ardon Jashari

Nota  n.v.

entrato al 79esimo al posto di Sow

Denis Zakaria

Nota  n.v.

entrato al 79esimo al posto di Vargas

Mohamed Amdouni