Lustrinelli ricorda Köbi Kuhn

«Era di cuore e semplice. Una persona importante per me»

fon

26.11.2019

Mauro Lustrinelli, sinistra, scherza con Köbi Kuhn durante un allenamento con la Nazionale.
Mauro Lustrinelli, sinistra, scherza con Köbi Kuhn durante un allenamento con la Nazionale.
Keystone

L'ex allenatore della Nazionale svizzera Köbi Kuhn è morto martedì pomeriggio all'età di 76 anni all'ospedale Zollikerberg. Ecco come lo ricordano i due ex giocatori Lustrinelli e Zuberbühler.

È grande il cordoglio per la scomparsa di Köbi Kuhn, espresso in vari modi da chi lo ha conosciuto e ha lavorato con lui. Uno di questi è Mauro Lustrinelli, attuale tecnico dell'Under 21 rossocrociata.

«Era molto buono, di cuore e semplice - ha ricordato il ticinese - è stato importante nel mio cammino sportivo e di vita. Mi ha insegnato a fare questo lavoro con passione e col cuore».

Lustrinelli ha disputato i Mondiali 2006 con l'allenatore zurighese: «In quel periodo pensavo di meritarmi di scendere sempre in campo, ma accettai le sue decisioni perché percepivo la sua sincerità e il suo affetto».

Un addio dopo lunga malattia

È morto all'età di 76 anni in seguito a malattia l'ex allenatore della Nazionale Jakob «Köbi» Kuhn. Malato di leucemia linfatica cronica dal 2011, un mese fa lo zurighese era stato ricoverato in cure intense per una polmonite.

Sia da giocatore che da selezionatore ha scritto pagine della storia del calcio svizzero. Con il suo FC Zurigo negli anni '60 e '70 ha conquistato sei titoli nazionali e cinque Coppe Svizzere.

Alla guida della Nati dal 2001 al 2008, ha partecipato a tre fasi finali: agli Europei del 2004 in Portogallo e quelli del 2008 in casa e ai Mondiali del 2006 in Germania.

Il ricordo di Pascal Zuberbühler

Presente nello studio di Champions League di Teleclub l'ex portiere della Nazionale Pascal Zuberbühler ha voluto ricordare Köbi Kuhn.

«Köbi è stato l’allenatore che mi ha portato con successo in Nazionale - ha riferito Zubi - penso soprattutto al mondiale del 2006, avevamo vissuto una grande cavalcata anche durante il periodo delle qualificazioni. La sua morte mi turba profondamente».

Köbi Kuhn, al centro, e Pascal Zuberbühler ai tempi della Nazionale.
Köbi Kuhn, al centro, e Pascal Zuberbühler ai tempi della Nazionale.
Keystone
Tornare alla home pageTorna agli sport