«Posso vendere la mia macchina, la mia casa, tutto per saldare i miei debiti»

bfi

19.7.2019

Cafu in occasione della Copa America appena disputata in Brasile e vinta dai padroni di casa.
Keystone

Dopo una carriera da calciatore ai massimi livelli l'ex capitano del Brasile è sommerso dai debiti.

Non è il primo campione dello sport che alcuni anni dopo il termine della carriera professionale si trova in una situazione economica disastrosa.

Stavolta parliamo dell'ex capitano della Selecao, quella che nel 2002 si laureò campione del mondo annoverando tra le sue fila i vari Ronaldo, Rivaldo, Ronaldinho, Kaka, oltre al capitano Cafu. 

Debiti milionari

Secondo il giornale brasiliano Folha de S.Paulo, Cafu è stato travolto da debiti milionari tanti da portare un tribunale regionale a confiscargli cinque proprietà.

La mancata copertura di prestiti e debiti creata da Capi Penta International Player, una società di procuratori sportivi di atleti che appartiene al 49enne avrebbe inoltre provocato il pignoramento di altre 15 immobili di proprietà dell'ex calciatore.

Smessa la carriera di calciatore nel 2008 con la maglia del Milan, Cafu è diventato imprenditore oltre che personaggio pubblico negli ambienti legati al calcio. Un mese fa è stato appuntato quale ambasciatore globale per pubblicizzare i Mondiali di calcio che si giocheranno in Qatar nel 2022. 



"È un mio problema personale. - Ha raccontato lo stesso Cafu al giornale Folha de S.Paulo - Posso vendere i miei immobili, la mia macchina, la mia casa, tutto quello che voglio per saldare i miei debiti".

Grandissimi atleti sommersi dai debiti

Ronaldinho, Gascoigne, Holyfield, sono solo alcuni degli atleti che hanno scialacquato fortune milionarie per motivi diversi.

Ronaldinho, ex compagno di nazionale di Cafu, si è sempre permesso una vita contornata dal lusso più sfrenato, sperperando decine di milioni durante e dopo il termine della carriera.

Paul Gascoigne, immenso talento del calcio britannico, è finito preda dell'alcol e delle complicazioni ad esso correlate.

Evander Holyfield, pugile tra i più vittoriosi nella storia dei pesi massimi, è riuscito a vedersi svanire sotto gli occhi una fortuna che si aggirava sui 500 milioni di dollari. 11 figli e sei madri diverse hanno prosciugato la fortuna conquistata a suon di pugni dal pugile statunitense che in carriera ha steso tra gli altri anche George Foreman e Mike Tyson.

Una carriera incredibile

Cafu, nel corso della sua lunga carriera da calciatore ha vinto due scudetti (Roma e Milan), una Champions League (Milan), 2 Coppe del mondo (Brasile), 2 Coppe America e tanto altro ancora. Cafu è stato inserito da Pelè nella lista dei 100 calciatori più grandi di sempre. 

Tornare alla home pageTorna agli sport