Colpo di testa

Eto'o picchia uno youtuber. Ecco perché...

fon

6.12.2022

Un video che mostra la leggenda del calcio camerunese Samuel Eto'o prendere a calci un uomo in Qatar sta facendo il giro della rete. A quanto pare, Eto'o è stato provocato con affermazioni "esplosive".

fon

6.12.2022

Cosa è successo a Samuel Eto'o? Quando l'ex attaccante di Barça e Inter lascia lo stadio lunedì sera dopo la partita degli ottavi di finale tra Brasile e Corea del Sud (4:1), è di buon umore. Si presta a farsi fotografare con alcuni tifosi. L'atmosfera però cambia rapidamente quando si avvicina un uomo con una macchina fotografica.

Come se fosse stato punto da una vespa, Eto'o, attuale presidente della Federcalcio camerunese, ribatte all'ultimo arrivato, insultandolo. Ma non è tutto. Le persone presenti cercano di calmare Eto'o, trattenendolo. Dopo qualche secondo però l'ex calciatore si libera e colpisce l'uomo con un calcio al volto.

La vittima è lo youtuber algerino Sadoumi SM. Alcune ore dopo l'incidente, Sadoumi SM ha pubblicato un video sui social media in cui parla dell'incidente e mostra le sue ferite, oltre che la telecamera rotta.

Una provocazione a causa della partita di spareggio per i Mondiali

Secondo il giornale algerino «La Gazette du Fennec», il video è stato filmato dall'uomo una volta giunto in una stazione di polizia del Qatar.

«Mi sono avvicinato a Eto'o e gli ho detto: "Com'è andata con Gassama e le tangenti che gli hai dato?". All'improvviso mi sono ritrovato a terra, con l'attrezzatura da lavoro rotta», ha raccontato lo youtuber.

Tangenti? Gassama? Lo youtuber si riferisce alla partita di spareggio della Coppa del Mondo tra Algeria e Camerun dello scorso mese di marzo. Il Camerun ha prevalso in una drammatica seconda frazione ai tempi supplementari con un gol al 124esimo minuto, assicurandosi così il biglietto per la Coppa del Mondo. Gli algerini se l'erano sono presa con l'arbitro Bakary Papa Gassama, anche la stessa Federcalcio aveva criticato l'arbitro per alcune decisioni controverse.

A quanto pare, le dichiarazioni dello youtuber hanno turbato a tal punto Eto'o da fargli perdere le staffe e aggredire l'uomo. «Voglio chiarire che l'ho fatto per l'Algeria», ha detto lo youtuber, precisando che denuncerà l'ex calciatore alla polizia locale. Eto'o non ha ancora commentato l'incidente.