Attimi di paura

Stramazza al suolo steso dal suo portiere

bfi

22.11.2022

ginocchiata

ginocchiata

22.11.2022

È successo negli ultimi minuti della sfida che ha visto la sensazionale vittoria dell'Arabia Saudita sull'Argentina. Il difensore è rimasto a terra immobile, mentre i compagni chiedevano disperatamente aiuto.

bfi

22.11.2022

Avanti per 2-1, contro la molto più quotata Argentina, l'Arabia Saudita stava difendendo con i denti il risultato più sensazionale della propria storia calcistica.

Su uno dei tanti palloni calciati dai sudamericani, alto in questo caso, si sono avventati Molina, il portiere dell'Arabia Saudita Alowais e il suo compagno Alshahrani.

È il 95esimo quando l'estremo difensore dei sauditi, già grande protagonista nel corso di tutta la sfida ma in special modo nel secondo tempo, ha allontanato sì il pallone soffiandolo dalla testa del giocatore argentino, ma saltando è andato a colpire in pieno volto il suo compagno, che è stramazzato a terra.

Il momento del tremendo impatto
Il momento del tremendo impatto
KEYSTONE

Attimi di paura per il portiere, che per primo accortosi dell'incidente, ha richiamato l'attenzione dell'arbitro e degli infermieri, che prontamente sono entrati in campo.

Per fortuna, Alshahrani, mentre stava per essere trasportato fuori dal campo sulla barella, ha fatto un segno eloquente mostrando il suo pollice diretto verso l'alto. Al momento non si hanno ulteriori informazioni riguardanti l'entità delle lesioni subite dal giocatore saudita. Al posto dello sfortunato Alshahrani è entrato Al-Burayk.

Nonostante gli attacchi disperati dei sudamericani alla fine sono i sauditi a festeggiare. Mai avevano sconfitto l'Argentina (due sconfitte e due pareggi), mai sul più grande palcoscenico del calcio hanno trionfato contro una delle grandissime del calcio mondiale.