Per lui solo 20 minuti

Brutale scontro fra il portiere e un difensore dell'Iran

fon

21.11.2022

Iran: bruttissimo contatto portiere-difensore

Iran: bruttissimo contatto portiere-difensore

21.11.2022

L'estremo difensore della nazionale iraniana Ali Beiranvand ha dovuto essere sostituito in seguito a un durissimo impatto con un compagno di squadra.

fon

21.11.2022

Il debutto Mondiale contro l'Inghilterra è durato solamente 20 minuti per l'estremo difensore dell'Iran. Ali Beiranvand si è infatti scontrato violentemente con il compagno di squadra Majid Hosseini mentre cercava di raggiungere un pericoloso cross di Harry Kane.

Stramazzato subito al suolo il 30enne ha dovuto essere soccorso dai medici della propria squadra, rimanendo a lungo sdraiato nella sua area di rigore. Dopo aver ricevuto i primi soccorsi e aver dovuto cambiare la maglietta perché sporca di sangue, Ali Beiranvand ha addirittura cercato di continuare la partita.

In una manciata di minuti tuttavia il portiere ha dovuto arrendersi all'evidenza di non essere in grado di continuare. La folla presente al Chalifa International Stadium di Al-Rajjan ha dunque dovuto salutare Ali Beiranvand al 20esimo minuto di gioco, quando al suo posto è entrato Seyed Hossein Hosseini.

Il portiere iraniano potrebbe aver subito una commozione cerebrale. Di conseguenza grazie alle nuove regole, messe in atto per la prima volta a questi Mondiali, l'Iran ha ricevuto una sostituzione extra. L'uscita del proprio estremo difensore non ha dunque pregiudicato i classici cinque cambi.

La Nazionale de Tre Leoni ruggisce

In campo l'Inghilterra ha dominato il confronto, terminando il primo tempo sul punteggio di 3-0, per poi chiudere il confronto 6-2. Fra gli inglesi ha particolarmente brillato il centrocampista dell'Arsenal Bukayo Saka, autore di una doppietta, mentre per l'Iran, le due reti sono state messe a segno da Mehdi Taremi, attaccante del Porto. La seconda rete degli iraniani è arrivata al 103esimo minuto su calcio di rigore.