Gli Eagles battono Tom Brady e i suoi Patriots

bfi

5.2.2018

Touchdown di Zach Ertz per gli Eagles
Keystone

I New England Patriots erano, prima di iniziare, la squadra favorita per la conquista del Super Bowl 2017-2018, invece a vincere sono stati i Philadelphia Eagles, per la prima volta nella storia. 

La squadra di Tom Brady, la star assoluta del football americano - che 24 ore prima aveva già vinto il titolo di migliore giocatore della stagione - non è riuscita ad aggiudicarsi il settimo titolo della sua storia. Lo stesso Brady inoltre, non ce l'ha fatta nell'intento di diventare il primo giocatore sopra i 40 anni a vincere il Super Bowl.

Gli Eagles di Philadelphia hanno dominato la scena sin dall'inizio nonostante il ruolo di sfavoriti. Dopo la mezz'ora di pausa tra il secondo e il terzo tempo, le aquile, hanno ripreso a giocare con un vantaggio di 22 a 12. Nel quarto e ultimo tempo i Patriots sono riusciti a portarsi in vantaggio per la prima volta, 33 a 32, grazie ad una gran palla lanciata da Bardy per Gronkovski .  Ma è stato Zach Ertz a mettere a segno il touchdown vincente per gli Eagles consegnando così a Philadelphia, per la prima volta nella storia, il Super Bowl.

Ancora prima della 52esima edizione del Super Bowl, la star dei Patriots  Tom Brady aveva assicurato che in autunno sarà pronto a partecipare alla sua 19esima stagione, a 41 anni compiuti. La corsa al settimo trionfo dei Patriots è dunque già iniziata.

Tornare alla home page