Iron Keith non molla!

Yandle perde nove denti e continua a giocare

bfi

25.11.2019

Keith Yandle ha giocato il terzo periodo con una maschera speciale dopo aver perso 9  denti
Getty

Il difensore dei Florida Panthers ha perso 9 denti nel corso del primo tempo colpito da un disco ballerino. Nel terzo tempo è stoicamente rientrato protetto da una visiera. 

Serata di NHL durante la quale i Florida Panthers dello svizzero Denis Malgin (13:42 minuti di ghiaccio per lui) hanno affrontato i Buffalo Sabres dell'ex coach della nazionale rossocrociata Ralph Krueger.

I Panthers non hanno perso solo la sfida (risultato finale di 2-5) ma il loro difensore Keith Yandle si è ritrovato alla fine della stessa con nove denti in meno in bocca. 

Come si vede nel video qui sotto, il 33enne navigato difensore è stato colpito in faccia da un disco nel corso del primo periodo. Sanguinante, il giocatore ha lasciato subito il ghiaccio per farsi medicare. 

Guardatosi allo specchio con nove denti in meno in bocca, il 33enne - che nel frattempo era stato sottoposto ai primi soccorsi - ha richiesto una maschera speciale da adattare al suo casco.

Già, perchè «Iron Keith», come Yandle viene simpaticamente chiamato, ha voluto tornare in campo per terminare la sfida. 

Yandle sta rincorrendo il record del numero massimo di partite giocate senza interruzione: con quella di ieri sera il difensore dei Panthers è a quota 820, il quinto miglior risultato di sempre. 

Il suo dentista dovrà essere veloce perchè Yandle vuole tornare in pista già mercoledì sera per la sfida contro i Capitals. Il 33enne è alla caccia del record di partite consecutive tutt'ora detenuto da Doug Jarvis, che tra il 1975 eil 1987 scese in campo 964 volte senza mai perdersi un solo match. 

Tornare alla home pageTorna agli sport