«La stagione del Lugano si decide questa sera»

fon

29.3.2018

Morgan Samuelsson è un apprezzato opinionista di Teleclub per quanto riguarda l'hockey svizzero e la NHL.
Teleclub

L'ex giocatore e campione svizzero con gli ZSC Lions, ora opinionista di Teleclub, ha commentato il delicato momento del Lugano dopo la prima sfida delle semifinali persa nettamente a Bienne col punteggio di 7-3. Secondo Morgan Samuelsson i bernesi sono attualmente troppo forti per i bianconeri...

Morgan, sei stato sorpreso dall’esito di Gara-1?

Non sono stato per nulla sorpreso. Piano piano ci si sta accorgendo che nel Lugano diversi giocatori chiave mancano all’appello (capitan Alessandro Chiesa, Damien Brunner, Dario Bürgler, Jani Lajunen,… sono infortunati ndr). Per me al momento il Bienne vola sulle ali dell’entusiasmo ed è difficile da fermare, il Lugano si trova in una situazione molto pericolosa.

Tuttavia il Lugano può ancora contare su numerosi giocatori di grande esperienza…

I giocatori chiave del Lugano che sono rimasti a disposizione di Ireland si ritrovano sovraccaricati di lavoro. In questo momento sono loro che devono “tirare la baracca” e non avendo più scappatoie il loro lavoro diventa ancora più complicato. La pressione su di loro è molto alta.  

Contro il Friborgo le cose sono andate molto diversamente...

Nella serie che hanno giocato contro il Friborgo i bianconeri si sono imposti basandosi soprattutto su un gioco di ripartenza, contro il Bienne invece al momento la situazione è molto intricata. I seeländer giocano in modo molto più intelligente rispetto alla squadra che il Lugano ha eliminato ai quarti di finale; è proprio da questa differenza che derivano i problemi...

Cosa deve fare il Lugano per contrastare questo lanciatissimo Bienne?

Ho l’impressione che ci sia poco da fare. Il Bienne è quasi impossibile da mettere sotto pressione. Antti Törmänen (l'allenatore ndr) è riuscito in pochi mesi a dare un sistema di gioco molto intelligente ed efficiente a questa squadra. Secondo me il Lugano dovrebbe cercare di mantenere il risultato sullo 0-0 per poi fare la differenza in Powerplay. Tuttavia al momento attuale mi è difficile pensare che il Lugano possa sconfiggere questo Bienne.

In ogni caso questa sera il Lugano deve vincere, se non riuscisse ad imporsi alla Resega la stagione sarebbe praticamente terminata.

Come andrà a finire la serie?

Secondo me questa serie terminerà 4-1 per il Bienne. Nonostante ciò in finale la squadra di Antti Törmänen non avrà alcuna chance.

Tornare alla home page