I gentlemen hanno dimenticato le buone maniere ... per un po'

bfi

8.2.2018

Anche loro possono perdere la pazienza.
Youtube.com

Nel massimo campionato georgiano di rugby è andata in scena una rissa colossale.

L’adagio dice che il rugby è un gioco per hooligans giocato da gentlemen. È quasi sempre così, ma quando i ragazzoni del rugby si dimenticano di essere gentiluomini diventa difficile fermarli.

È successo in Georgia - il rugby georgiano risulta al 12esimo posto nel ranking mondiale per nazioni; dietro tutte le nazionali storiche, ma davanti al resto del mondo - nel corso di un match della Big -10- tra Liga il Kharebi Rustavi e l’Armazi Marneuli.

In seguito ad un tackle azzardato, dapprima ci sono stati momenti di discussione animata, poi i giganti sono passati alle mani … fino a generare una battaglia tra colossi che ha visto coinvolti quasi tutti i trenta uomini in campo.

Pochi minuti, e i guerrieri si sono ricordati i valori dello sport che praticano e ne sono seguite strette di mano e abbracci, in segno di rispetto… come si fa tra uomini veri.

Tornare alla home page