Andy Murray in lacrime: «Potrebbe essere il mio ultimo torneo»

11.1.2019 - 09:13, fon

Andy Murray ha annunciato che lascerà presto il tennis.
Getty

Durante una conferenza stampa avvenuta a Melbourne Andy Murray ha annunciato tra le lacrime il suo prossimo addio al tennis a causa dei forti dolori che lo perseguitano da ormai quasi due anni.

«Non riesco a mettermi le calze e le scarpe senza avere male», ha detto il britannico, operato alle anche un anno fa. «Ho fatto di tutto, ho lottato a lungo e ho avuto miglioramenti rispetto a 6 mesi fa, ma soffro ancora molto».

«Ho parlato con il mio team e ho detto loro che non posso continuare così, ho bisogno di avere un punto di arrivo, di conclusione. Perché continuare a giocare ed allenarsi senza sapere se e quando il dolore mi lascerà in pace non è più sostenibile» ha proseguito Murray.

Il vincitore di tre tornei del Grande Slam e di due medaglie d'oro olimpiche vorrebbe concludere la propria carriera in casa, al torneo di Wimbledon in programma nelle prime due settimane del mese di luglio, ma il suo fisico potrebbe non farcela.

«È a Wimbledon dove vorrei smettere di giocare, ma purtroppo non so se ce la farò. È probabile che questi Australian Open sarà il mio ultimo torneo», ha poi concluso con le lacrime agli occhi un affranto Andy Murray.

Tornare alla home pageTorna agli sport

Altri articoli