Elezioni Brasile: il silenzio di Bolsonaro è un segnale alle frange radicali?

SDA

1.11.2022 - 07:18

Preoccupa in Brasile il silenzio di Jair Bolsonaro dopo la sconfitta elettorale.
Preoccupa in Brasile il silenzio di Jair Bolsonaro dopo la sconfitta elettorale.
Keystone

Il mancato riconoscimento del presidente conservatore Jair Bolsonaro (Pl) della vittoria dell'avversario Luiz Inacio Lula da Silva alimenta la tensione in Brasile.

SDA

1.11.2022 - 07:18

I sostenitori più radicali del leader di destra si stanno organizzando su internet per mantenere i blocchi di strade e autostrade (proteste adesso allargate a 20 stati su 27), e per raggiungere l'area dei Palazzi del potere a Brasilia, dove le forze dell'ordine hanno predisposto un ampio servizio d'ordine, secondo quanto pubblica l'online di informazione Estadao.

Su Telegram, queste frange intransigenti pianificano di arrivare all'Esplanade de ministerios, e parlano di «resistenza armata».

I manifestanti incoraggiano anche l'incontro davanti al quartier generale dell'Esercito nella capitale federale. Un gruppo di sostenitori del presidente si trova già con le bandiere bolsonariste nel settore militare vicino alla sede del comando dell'esercito.

SDA