Ballottaggio

Carobbio: «Dedico questo risultato alle donne ticinesi»

Share IT

17.11.2019

I festeggiamenti alla Casa del Popolo di Bellinzona per la neoeletta in Consiglio degli Stati Marina Carobbio (PS).
Ti-Press / Keystone

«Non me lo aspettavo. È un risultato che va letto con la voglia di cambiamento del Cantone»: è questa la prima reazione della neoeletta in Consiglio degli Stati Marina Carobbio Guscetti.

«Vorrei dedicare questo risultato a tutte le donne ticinesi», ha aggiunto la candidata socialista, ai microfoni della RSI, che ha atteso i risultati circondata dai colleghi di partito alla Casa del Popolo a Bellinzona. 

Da sottolineare che Carobbio è la prima donna della storia del Ticino che viene eletta nella Camera Alta.

Riconteggio?

La socialista ha vinto con un distacco di appena 45 voti su Filippo Lombardi (PPD), che però ha dichiarato che un riconteggio non ha senso.

Ma secondo la deputata socialista, invece? «Non ho paura, ci sono delle regole democratiche: quindi se qualcuno farà ricorso vedremo l’esito», risponde pacificamente.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page