COVID-19

Cadenazzo e Monteceneri chiudono scuole dell’infanzia ed elementari

SwissTXT

11.3.2020 - 22:41

Immagine d'illustrazione
Ti-Press

Il direttore del DECS Manuele Bertoli lo aveva lasciato intendere, in Ticino non tutti i comuni condividono la decisione del Governo di mantenere aperte le scuole dell'obbligo.

Preso atto della decisione del Consiglio di Stato e vista la «necessità di garantire lo stato di salute degli allievi e dei dipendenti dell'istituto scolastico», precisa il Municipio di Cadenazzo in una sua risoluzione: «La frequenza obbligatoria della Scuola dell'infanzia e della Scuola elementare è sospesa».

Una decisione simile è stata presa anche dal comune di Monteceneri che però, diversamente da Cadenazzo, chiuderà anche gli edifici.

Numeri e link utili

È utile ricordare che, per tutte le informazioni sul COVID-19 e sulle misure prese dalle autorità, la hotline cantonale ticinese è sempre in funzione dalle 7h00 alle 22h00 allo 0800 144 144. Il sito specifico che il Cantone ha aperto è consultabile in ogni momento cliccando qui.

La Hotline a livello federale risponde invece a tutte le domande 24 ore su 24 al numero +41 58 463 00 00. Il sito della Confederazione sul coronavirus COVID-19 invece è raggiungibile cliccando qui.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT