Missione conclusa per alcuni militari in Ticino

SwissTXT

29.3.2020 - 17:49

Militi ad Ambrì durante la mobilitazione dell'esercito svizzero per l'emergenza COVID-19.
Keystone / Ti-Press

Il Dipartimento delle istituzioni informa che lunedì il distaccamento impiegato in Ticino dal 19 marzo per spostare materiale sanitario nell'ambito dell'emergenza coronavirus porterà a termine il compito.

Aveva dato il cambio agli uomini del battaglione logistico 92, intervenuti per primi, essendo in servizio per l'annuale corso di ripetizione.

In Ticino operativi 150 soldati

I militari torneranno quindi a disposizione dell'esercito e a loro verranno affidati nuovi incarichi altrove in Svizzera, a seconda delle richieste.

Nel Cantone sono tuttora operativi 150 soldati in supporto agli infermieri di ospedali e cliniche e a sostegno dei servizi d'ambulanza.

Ticino e Grigioni giorno per giorno

Tornare alla home page

SwissTXT