Beauty: una routine a prova di… autunno

CoverMedia

7.11.2018 - 08:33

Source: Covermedia

Il passaggio da una stagione all’altra cambia le nostre abitudini, anche nel reparto bellezza.

L’arrivo dell’autunno non prevede solo un cambiamento nel guardaroba. Il momento è quello giusto anche per aggiornare anche il nostro regime di bellezza.

«Una stagione che cambia significa più strati di vestiti addosso, ma anche più strati di protezione sulla nostra pelle», spiega l’esperta Karen J. Gerrard a Cover Media. «Spesso, durante l’estate la pelle soffre a causa dell’esposizione al sole e al mare, dunque è importante offrirle una migliore cura in autunno ed evitare così le rughe, le macchie e tutti i segni di invecchiamento».

Proteggiamo la pelle dal vento con diversi strati di crema idratante.

«Usiamo un doccia schiuma molto cremoso o un olio idratante ogni mattina», continua la specialista. «Esfoliamo regolarmente per liberarci della pelle morta, in modo che quando applichiamo i nostri prodotti di bellezza vengano assorbiti più facilmente, poi usiamo un siero o una BB cream che contenga un fattore solare».

Possiamo anche aggiungere la nostra comune crema idratante al fondotinta, se preferiamo. Per le pelli sensibili, proteggiamole dalle irritazioni e dagli arrossamenti con una formula specifica, e se siamo predisposti agli eczemi o alla rosacea, chiediamo un consiglio al nostro medico di base o al farmacista.

«Se abbiamo spesso la pelle arrossata usiamo un detergente senza solfati, facendo sempre attenzione a non esfoliare troppo», avvisa la pro di bellezza. «Risciacquiamo con acqua tiepida e scegliamo prodotti che contengano ingredienti calmanti, come l’aloe vera, la lavanda e il cetriolo. In più, cerchiamo di evitare i cibi piccanti e consumiamo alimenti ricchi di Omega-3, come le carote, le patate dolci e i broccoli».

E qualsiasi cosa facciamo, non dimentichiamo di applicare la crema solare, non solo sul viso, ma anche sulle mani.

Nei periodi più freddi applichiamo una buona crema almeno tre volte al giorno e mettiamo i guanti.

Tornare alla home page

CoverMedia