Salute

Cinque modi per stare bene durante l’inverno

Covermedia

28.11.2022 - 16:00

280240-Video
280240-Video

Se da un lato la stagione fredda porta con sé giornate festive trascorse con amici e parenti, dall'altro per molte persone significa avere a che fare con dolori e malesseri.

Covermedia

28.11.2022 - 16:00

L'inverno è alle porte per chi vive nell'emisfero settentrionale.

Per molte persone la stagione fredda porta con sé giornate accoglienti trascorse in un clima festivo. Tuttavia per altri il freddo significa fare i conti con articolazioni doloranti o dolorose.

«Esiste un forte legame con la bassa pressione atmosferica, ecco perché il freddo ha un impatto diretto sulle nostre articolazioni. È per questo che spesso le persone si lamentano di dolori e malesseri poco prima che arrivi il freddo», spiega Ann Clare, fisioterapista presso MBST Medical UK. «È facile ammalarsi e sentirsi male durante i mesi più freddi, e tenere il riscaldamento acceso e stare al caldo è di solito la soluzione migliore. Tuttavia, con l'aumento del costo della vita e le bollette energetiche alle stelle, possiamo ritrovarci con case fredde e dita dei piedi ancora più fredde!».

Di seguito i consigli di Ann per combattere il freddo.

Tenere al caldo i muscoli e le articolazioni

Non si tratta solo di una vecchia leggenda! Con le temperature rigide il sangue viene convogliato verso gli organi per conservare il calore, lasciando i vasi sanguigni delle articolazioni costretti, più rigidi e più freddi.

«Questo perché il nostro corpo dà la priorità al mantenimento del calore nel cuore, ma ciò può significare che le mani e le dita dei piedi, così come altre articolazioni, si irrigidiscono», ha osservato l'esperta. «Indossare molti strati e utilizzare una borsa dell'acqua calda può aiutare a evitare che il freddo influisca sulle articolazioni, oltre a essere più mirato rispetto all'accensione del riscaldamento. Stare al caldo aiuterà il corpo a combattere raffreddori, virus e insetti, che hanno maggiori probabilità di colpire nei mesi invernali».

Rimanere in forma e attivi

Assicurarsi di mobilizzare le articolazioni significa aumentare il flusso sanguigno sano che passa attraverso i muscoli.

«Mantenere il sangue in circolo aiuta a prevenire la rigidità e il gonfiore intorno alle articolazioni affaticate e a mantenere il corpo sano ed elastico», ha spiegato l'esperta.

Scegliere allenamenti al chiuso

Sebbene l'allenamento all'aperto possa essere una parte normale della vostra routine, quando la temperatura scende può essere meglio prendere in considerazione un allenamento in casa.

«Sostituite i bootcamp all'aperto con un corso di allenamento in casa e sostituite la corsa con una sudata sessione sul tapis roulant. In questo modo non solo le vostre ossa e il vostro corpo non saranno esposti a temperature rigide, ma potrete concentrarvi sul raggiungimento dei vostri record personali senza preoccuparvi del freddo».

Tenere sotto controllo la vitamina D

In inverno, la mancanza di luce solare può causare un basso livello di vitamina D.

«Il governo consiglia a tutti di prendere in considerazione l'assunzione di un integratore giornaliero di vitamina D durante l'autunno e l'inverno. Altre buone fonti di vitamina D sono il pesce azzurro, la carne rossa, il tofu, le verdure a foglia scura e gli alimenti arricchiti, compresi i cereali per la prima colazione», afferma Ann.

Affrontare il dolore e i dolori prima che aumentino

Uno dei modi migliori per ridurre i dolori muscolari e articolari è cercare di individuare le attività della vita quotidiana che possono aggravare i sintomi di dolori articolari e artrite.

«Se siete preoccupati o temete che un dolore possa essere l'inizio di qualcosa di più grave, rivolgetevi a un medico, ad esempio a un professionista della salute muscolo-scheletrica, come un fisioterapista, che potrà aiutarvi ad affrontare il dolore o a tranquillizzarvi», ha aggiunto.

Covermedia