Digitale & Lifestyle

Depilazione: non commettiamo questi errori

CoverMedia

26.11.2018 - 08:30

Covermedia

Gli esperti di Venus ci offrono le loro dritte per una pelle perfettamente liscia e soffice.

Solo perché l’estate è finita e la spiaggia un ricordo lontano, non significa che il nostro rasoio debba andare in pensione. Con la stagione di festa in arrivo, i party al lavoro e le cene tra amici, infatti, l’occasione per depilare le gambe (e non solo) non mancherà di certo.

Il team di Cover Media ha chiesto qualche consiglio agli specialisti del brand Venus: ecco gli errori più comuni da evitare.

Bagno bollente

Soprattutto d’inverno, immergerci nell’acqua caldissima è una tentazione davvero difficile da resistere. Eppure dobbiamo farlo per il bene della nostra pelle. Evitiamo irritazioni e arrossamenti e procediamo con acqua tiepida almeno sulle zone da depilare.

Acqua abbondante

Per una rasatura più liscia e senza intoppi, lasciamo a bagno le parti del corpo da depilare per due o tre minuti, in modo da ammorbidire il pelo. L’acqua causa al pelo di espandersi rendendo più facile la sua rimozione.

Depiliamo la sera

Quando ci svegliamo la mattina, la nostra pelle è leggermente gonfia per aver riposato tante ore di seguito. Meglio depilare la sera per un risultato migliore e un effetto anche più duraturo.

Usiamo un rasoio da donna

Per la fretta, a volte impieghiamo il primo rasoio che ci capita tra le mani o compriamo il pacco di rasoi più economico. Questo può causare irritazione, graffi e tagli, dato che le lame dei rasoi da uomo non si muovono sulla pelle seguendo i contorni del nostro corpo come quelli creati appositamente per l’universo femminile. Proviamo il rasoio FlexiBall Venus, con ben 5 lame, o l’Intuition F.A.B Razor del marchio Wilkinson Sword, che rade sia in avanti che indietro.

Tornare alla home page

CoverMedia