Digitale&Lifestyle

Igiene: mentre laviamo le mani... cantiamo

CoverMedia

6.10.2017 - 16:10

Staff washing hands.

When: 21 Nov 2012

When: 21 Nov 2012

**Only for use by WENN CPS**
Staff washing hands. When: 21 Nov 2012 When: 21 Nov 2012 **Only for use by WENN CPS**
Covermedia

(Cover) - IT Fitness & Wellbeing - Tanti auguri a te/ tanti auguri a te/ tanti auguri felici/ tanti auguri a te… Chi non conosce questa canzoncina di buon compleanno? Ebbene, la prossima volta che laviamo le mani intoniamo (meglio se mentalmente) queste note per due volte.

Il curioso incoraggiamento arriva dall’ente britannico Royal Pharmaceutical Society (RPS), secondo cui un lavaggio dovrebbe durare circa 20 secondi, al fine di neutralizzare i batteri che causano infezioni –allo stomaco o ai polmoni – e virus che portano influenza e raffreddore.

«Anche se noi rimaniamo immuni ai batteri che trasportiamo, non lavare le mani correttamente può portare alla trasmissione di questi batteri che causano infezioni, e che diventano un problema reale per le persone più vulnerabili, come i bambini e gli anziani, a cui poi verranno probabilmente prescritti degli antibiotici», ha spiegato il presidente della RPS Ash Soni.

«Non possiamo mai sapere che cosa trasportiamo o quale sarà l’impatto dei nostri batteri sulle persone che ci circondano. Per questo lavare bene le mani è così importante».

Secondo i risultati della ricerca, l’84% degli adulti in Gran Bretagna non le lava abbastanza a lungo. In più, il 65% di loro non le lava per niente prima di mangiare, prima di preparare cibo (il 32%), o dopo aver usato il bagno (21%).

«È facile contrarre un’infezione in questo modo, e spesso le persone vanno dal medico a richiedere antibiotici pensando di non guarire abbastanza in fretta, ma le infezioni a volte possono durare più di quanto crediamo», ha aggiunto l’esperto. «Teniamo a mente che, oltre al medico di base, anche il farmacista può darci un consiglio sul naturale corso di un’infezione e sul modo migliore di curarla».

Ad ogni modo, mentre cominciamo a canticchiare, seguiamo questi step: bagniamo le mani con acqua fredda o tiepida, applichiamo abbastanza sapone da ricoprire tutta la superficie delle mani, poi sfreghiamo il dorso della mano sinistra con il palmo della destra, intrecciamo le dita, e ripetiamo con l’altra mano. Strofiniamo anche le dita – con il pugno chiuso – sui palmi, seguendo un movimento circolare, quindi risciacquiamo bene e asciughiamo.

Cover Media

Tornare alla home page

CoverMedia