Alec Baldwin, il dolore della moglie Hilaria per la morte di Halyna Hutchins

Covermedia

26.10.2021 - 09:30

Alec Baldwin

La moglie dell’attore interviene sui social ad alcuni giorni dalla morte della direttrice della fotografia, uccisa accidentalmente dal marito sul set di «Rust».

Covermedia

26.10.2021 - 09:30

Hilaria Baldwin rompe il silenzio dopo la tragica morte della direttrice della fotografia Halyna Hutchins.

La donna, 42, è stata raggiunta da alcuni proiettili, esplosi da una pistola di scena impugnata da Alec Baldwin, inspiegabilmente carica.

Il dramma si è consumato giovedì scorso al Bonanza Creek Ranch di Santa Fe, New Mexico, durante le riprese del film western «Rust».

«Il mio cuore è con Halyna, Suo marito, suo figlio, La loro famiglia e i loro cari. E con il mio Alec», ha scritto Hilaria. «Si dice che «non ci sono parole», perché è impossibile esprimere lo shock e il dolore per un incidente così tragico. Dolore. Perdita. Sostegno». La donna non ha aggiunto ulteriori commenti.

Nel weekend, Alec è stato fotografato mentre abbracciava il marito di Halyna, Matthew, e il figlio di nove anni.

Dopo l’incidente, Baldwin ha scritto in un tweet: «Non ci sono parole per esprimere il mio shock e la mia tristezza riguardanti il tragico incidente che ha tolto la vita di Halyna Hutchins, una moglie, una madre e una collega profondamente ammirata da tutti noi».

«Sto collaborando con la polizia per fare chiarezza su come è avvenuta questa tragedia e sono in contatto con suo marito, ho offerto il mio sostegno a lui e alla sua famiglia. Il mio cuore è spezzato per suo marito, il loro figlio, e per tutti coloro che conoscevano e volevano bene ad Halyna».

Come confermato dalle autorità legali, al momento nessuno è stato arrestato o iscritto nel registro degli indagati. Proseguono invece le indagini per stabilire eventuali responsabilità e ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Covermedia