Spettacolo

Anna Faris: vittima di bodyshaming, cancella la foto in lingerie

CoverMedia

3.10.2018 - 13:11

Source: Covermedia

L’attrice è stata attaccata dal social per il suo fisico «allarmante».

Anna Faris è stata vittima di bodyshaming. Secondo l’universo del social, infatti, la 41enne di Scary Movie è troppo magra e non dovrebbe dare il cattivo esempio sulla rete.

I commenti negativi degli user sono stati tanti che l’attrice ha deciso di rimuovere la foto pubblicata, che la ritraeva in posa con delle culotte.

«Nervi pre-show – sono contenta che Michael Sherman (il suo assistente, ndr) li abbia immortalati – comunque alla fine ho deciso di infilarmi un paio di pantaloni!», leggeva il post, pubblicato prima dell’apparizione nel varietà americano The Talk.

«È allarmante!», risponde un utente. «Mi sembra che questa foto sia un grido d’aiuto, e spero che riceverai l’aiuto che ti serve».

«Non hai un aspetto salutare, mangia!», scrive un altro.

La foto è stata eliminata appena 15 minuti dopo la sua pubblicazione, anche se i commenti non sono stati solo negativi.

«Sei bellissima con qualsiasi taglia. La tua salute è affare tuo. Se tu ti senti bene e sei felice, questo è tutto ciò che importa! Continua ad essere come sei!», commenta un altro user.

In una recente intervista con Women's Health, l’attrice ha dato la colpa dei chili persi ai troppi impegni di lavoro.

«Faccio su e giù per le scale 30-40 volte al giorno dal set al mio camerino», ha raccontato. «Poi ci sono i podcast, e ho un bambino di 5 anni. Sono così impegnata, non ho tempo di mangiare i cibi che mi piacciono. Per esempio gli hamburger e le patatine fritte con la maionese, che è la mia salsa preferita».

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia