Brad Pitt arriva a Venezia con «Ad Astra»: «Racconto un eroe fragile»

CoverMedia

30.8.2019 - 13:14

Brad Pitt
Source: FayesVision/WENN.com

L’attore approda alla Mostra per presentare il nuovo film di James Gray su un astronauta alla ricerca del padre disperso nello spazio.

«Ad Astra», il nuovo film di James Gray con protagonista Brad Pitt, è stato presentato alla 76esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia.

Nella pellicola il divo interpreta Roy, un astronauta alla ricerca del padre disperso nello spazio, che nel suo percorso scoprirà qualcosa che minaccia la sopravvivenza stessa dell’umanità.

«Per quanto cerchiamo di nasconderle, ci portiamo dentro dolori e ferite dell’infanzia», ha dichiarato la star a Il Corriere della Sera.

«(...) Il mio astronauta è un eroe fragile. Un attore deve usare quei sentimenti, deve essere onesto, vulnerabile, aperto, non cercare di essere simpatico o antipatico», ha affermato Pitt, rispondendo al giornalista su un possibile legame tra il film e quanto vissuto negli ultimi anni dopo il divorzio da Angelina Jolie. «Siamo troppo abituati a creare barriere, a negare il dolore, la vergogna. Siamo partiti da una domanda: c’è la possibilità di un rapporto migliore con le persone che amiamo e con noi stessi?», riflette.

Brad si è infine mostrato scaramantico di fronte a una possibile candidatura all’Oscar: «Intanto aspettiamo che esca e vediamo le reazioni del pubblico. Ogni anno gente di talento prende la statuetta e altre di eguale talento non la prendono. Hanno vinto tanti miei amici. Sono contento lo stesso».

Brad Pitt

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia