Spettacolo

Cheryl: la nuova canzone non è contro Liam Payne

CoverMedia

7.11.2018 - 13:12

Source: Covermedia

La cantante nega che il nuovo singolo Love Made Me Do It sia indirizzato all’ex compagno.

Il nuovo brano di Cheryl non rappresenta un attacco nei confronti dell’ex compagno Liam Payne.

La popstar - separatasi dall’ex star degli One Direction ad aprile dopo due anni di relazione e un figlio insieme -, rilascerà questo venerdì (9 novembre) Love Made Me Do It, primo singolo a distanza di oltre tre anni dall’ultimo.

In una clip, Cheryl ha fornito una breve anticipazione della canzone, che, ad un primo ascolto, è sembrata essere una dedica al veleno nei confronti di Liam.

«Mi innamoro sempre degli str***», recita una strofa del brano.

Cheryl, intervenuta al podcast Table Manners di Jessie Ware, ha così risposto: «Tutta la musica e tutte le canzoni che saranno nel nuovo album sono state scritte molto prima che ci separassimo. Non mi sono seduta per scrivere un poema d’amore contro qualcuno o su qualcuno in particolare».

«È una canzone in cui potrà identificarsi chiunque sia stato innamorato. È una canzone orecchiabile e divertente. Non racconta di una persona o di una relazione specifica. È una canzone sull’amore. E io semplicemente amo l’amore!».

Cherly, 35, ha inoltre spiegato le ragioni che l’hanno spinta a scomparire per un periodo dalla scena pubblica.

«Ne avevo bisogno per la mia salute. Non avevo capito quanto veramente avessi bisogno di questa pausa fino a quando non ho deciso di prendermela. Ne avevo abbastanza. Non mi sentivo ispirata. Ero stanca. Mi sentivo come se stessi vivendo in uno spazio negativo. Poi sono arrivata a un punto in cui mi sono detta: “Ma qual è il motivo di tutto ciò?”. Stavo facendo alcune cose che odiavo e mi sentivo allo stesso modo. Perché vivere in questo modo?».

Cheryl ha scritto il brano in collaborazione con Nicola Roberts, ex bandmate ai tempi delle Girls Aloud.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia