Demi Lovato: in ripresa dopo l’overdose

CoverMedia

30.7.2018 - 09:33

Source: Covermedia

La cantante sta molto meglio dopo la presunta overdose di eroina della scorsa settimana.

Sospiro di sollievo per i fan di Demi Lovato.

Dopo esser stata ricoverata d’urgenza per una presunta overdose di eroina, la popstar è in netta ripresa.

Come riportato da E!News, la cantante si trova ancora in un ospedale di Los Angeles circondata dall’affetto della famiglia e dell’ex fidanzato Wilmer Valderrama, precipitatosi al capezzale dell’ex stellina Disney dopo la notizia shock.

Demi è stata accompagnata nella struttura ospedaliera nella tarda mattinata di martedì, 24 luglio, dopo una chiamata d’emergenza effettuata dalla sua casa di Hollywood Hills.

La star ha lottato per anni contro la dipendenza da alcol e droghe, e ha sofferto in passato di disordini alimentari e tendenze suicide e autolesioniste.

Dopo sei anni vissuti in sobrietà, Demi aveva documentato nel suo ultimo singolo «Sober» il ritorno alle vecchie abitudini.

Wilmer è stato fondamentale nel percorso di ripresa della popstar.

Poco dopo la loro rottura, avvenuta nel 2016, la Lovato dichiarava a proposito dell’ex: «Senza di lui, oggi non sarei viva».

Nel 2017, nel suo documentario Demi Lovato: Simply Complicated, la 25enne ha ammesso di «non avere mai amato nessuno come Wilmer».

In seguito al malore, la famiglia di Demi ha diramato un comunicato stampa per far chiarezza sulle notizie contrastanti circolate sul web.

«È vigile, è cosciente. È con la sua famiglia, che ringrazia tutti per l’amore, le preghiere e il sostegno di queste ore. Alcune delle informazioni riportate su quanto accaduto non sono corrette e non rispettano la privacy di Demi ma in questo momento l’unica cosa importante è la sua salute», ha detto il portavoce in una nota.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia