Spettacolo

Demi Lovato: rehab terminata

CoverMedia

5.11.2018 - 11:12

Source: Covermedia

La cantante ha completato i tre mesi di recupero, dopo l’overdose che a luglio stava per esserle fatale.

Demi Lovato ha completato il periodo in rehab.

La cantante si trovava in un centro specializzato da fine luglio, ovvero da quando il suo corpo è stato rinvenuto privo di sensi nella sua casa di Hollywood Hills a causa di un’overdose, che stava per esserle fatale.

L’ex star Disney sta bene e nel fine settimana è stata vista in compagnia del fashion designer Henry Levy, al ristorante giapponese Matsuhisa a Beverly Hills.

Come riportato da TMZ, Demi - che nel corso del weekend si è concessa anche qualche ora in una spa -, è sembrata felice e in salute.

La Lovato è stata ricoverata per 10 giorni dopo l’overdose del 24 luglio. Dopodiché è stata ammessa presso una struttura specializzata sulla East Cost, dove ha trascorso gli ultimi tre mesi. L’ultima uscita pubblica risaliva a settembre, quando la 26enne è stata avvistata in giro con un’amica.

La madre, Dianna De La Garza, ha aggiornato i fan sulle condizioni di salute della figlia in una recente intervista concessa a Sirius XM: «Sì, è sobria da 90 giorni e non potrei essere più grata e orgogliosa di lei. La dipendenza è una malattia. È un duro lavoro venirne a capo e non ci sono scorciatoie».

Demi - che in passato ha sofferto di dipendenze da droghe e alcol, disordini alimentari, depressione e tendenze autolesioniste -, aveva rivelato a giugno nel singolo Sober di aver ricominciato a bere dopo sei anni trascorsi in totale sobrietà.

La cantante ha rotto il silenzio dopo la grande paura ad agosto con un post sui social network per ringraziare medici, familiari, amici e fan per il sostegno.

«L’amore che mi avete dimostrato non sarà mai dimenticato. Non vedo l’ora che arrivi il giorno in cui potrò dire di essere dall’altra parte. Continuerò a lottare».

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia