Spettacolo

Emma Marrone punta sui diritti civili: «La diversità va affrontata con educazione»

CoverMedia

15.11.2018 - 11:12

Source: Covermedia

La cantante salentina ha fornito il suo appoggio alla comunità LGBTQ.

«Cerco di sensibilizzare chi mi segue. Qualcuno mi scrive che si sente meno solo perché la pensiamo allo stesso modo».

Emma Marrone prosegue la sua battaglia per i diritti civili ignorando gli attacchi personali.

Negli ultimi mesi la cantante salentina è finita al centro della cronaca mondana a causa di alcuni articoli che sostenevano non fosse eterosessuale. Alla smentita dell’artista è seguito il messaggio di sostegno alla comunità LGBTQ, spesso bersagliata da offese, attacchi e pregiudizi.

«La diversità va affrontata con educazione, fin dalle scuole materne, altrimenti di troviamo di fronte a quei casi come la bimba insultata perché di colore», ha dichiarato Emma Marrone a Il Corriere della Sera.

In remissione da un tumore alle ovaie che per anni l’ha costretta a estenuanti terapie, la musicista non smette mai di ricordare al suo pubblico quanto sia grande il valore della vita: da affrontare ogni giorno con umiltà.

«Penso che sia necessario educare le nuove generazioni al valore della sconfitta. Io non voglio essere prima, voglio essere felice. In questo disco mi sento felice e non omologata».

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia