Spettacolo

Guillermo Del Toro debutta nell’animazione con «Pinocchio»

CoverMedia

23.10.2018 - 11:11

Source: Covermedia

Il regista dirigerà, scriverà e produrrà una nuova versione del film, tratto dal romanzo di Carlo Collodi.

Il regista premio Oscar Guillermo Del Toro realizzerà con Netflix il revival di «Pinocchio».

Per il cineasta si tratta del debutto in un film di animazione.

Del Toro si occuperà anche della sceneggiatura al fianco di Patrick McHale e produrrà una versione musical del classico Disney, che sarà ambientato in Italia negli Anni Trenta e con protagonista un burattino in legno, desideroso di diventare un bambino in carne ed ossa.

Come riporta Variety, il progetto sarà co-diretto dall’esperto in claymation e animazione, Mark Gustafson. Le riprese inizieranno entro la fine del 2018.

Il regista di «The Shape of Water» ha dichiarato di sognare da quando era bambino di poter rifare un film sulla fiaba di Carlo Collodi.

«Non c’è nessuna arte che abbia influenzato la mia vita e il mio lavoro come i cartoni animati e non c’è singolo personaggio nella storia che ha avuto in me un impatto profondo come Pinocchio - ha dichiarato Del Toro in un comunicato -. Nella nostra storia, Pinocchio è un’anima innocente con un padre insensibile, che si perde in un mondo che non riesce a comprendere».

«Inizierà questo viaggio straordinario che gli lascerà dentro una profonda comprensione di suo padre e del mondo reale».

«Sogno di fare questo film da sempre. Dopo l’incredibile esperienza con “Trollhunters”, sono lieto di poter lavorare ancora con Netflix che mi ha dato l’opportunità di presentare al pubblico la mia versione di questo strano burattino che vuole diventare un ragazzo vero».

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia