Regina in pericolo

Il principe Carlo ha potuto contaminare altri membri della sua famiglia?

AllTheContent

27.3.2020

Il principe Carlo e la regina Elisabetta a Londra il 9 marzo 2020.
Keystone

Il principe Carlo ha parlato ai suoi figli, i principi William e Harry, per annunciare loro la notizia della sua positività al coronavirus. L'erede al trono ha anche parlato di sua madre, la regina Elisabetta, 93 anni, che è isolata nel castello di Windsor dalla settimana scorsa.

Carlo è stato visto per l’ultima volta con i suoi figli William e Harry in pubblico il 9 marzo scorso, durante la cerimonia annuale del Commonwealth all'abbazia di Westminster. Quest’evento ha segnato l’ultimo impegno ufficiale di Harry e di Meghan Markle nel Regno Unito prima che abbandonassero ufficialmente le loro funzioni di alti dignitari reali il 31 marzo. In seguito, Carlo e sua moglie Camilla, duchessa di Cornovaglia, si sono isolati a Birkhall, la loro casa personale nella tenuta della regina Elisabetta a Balmoral, in Scozia.

Dopo la diagnosi positiva di Carlo, Camilla, il cui test è risultato negativo, si è trasferita in un altro settore della tenuta per isolarsi, come riporta «Express UK». I figli del principe Carlo, Harry e William, hanno appreso la notizia per telefono, perché nessuno dei due è in Scozia con suo padre. Harry è ritornato dalla sua famiglia in Canada dopo la sua ultima visita in Inghilterra, mentre William si è ritirato a Anmer Hall nel Norfolk, anche se assolve ancora ad alcuni impegni a Londra, mentre la nonna e il nonno sono confinati a Windsor.

«Entrambi sono ottimisti», ha dichiarato una persona vicina alla famiglia al magazine web. «Bisogna restare calmi. Camilla è preoccupata per lui, ma è cosciente che Carlo mantiene alto il morale e che viene curato. È ottimista».

«Non è possibile sapere con certezza chi abbia trasmesso il virus al principe, per via del numero elevato di impegni a cui ha partecipato nel suo ruolo pubblico nel corso delle ultime settimane». Per prudenza, anche il personale del principe è stato messo in quarantena. La fonte aggiunge che Carlo è «di buon umore e continua a lavorare».

Inquietudine per la Regina

Secondo la stampa britannica, Carlo ha partecipato il 10 marzo a un evento a Londra alla presenza del principe Alberto II di Monaco, risultato poi positivo al Covid-19. Ora, due giorni dopo quest’incontro, il principe ha visto sua madre, la regina Elisabetta II, 93 anni. Tenuto conto dell’età avanzata della regina e di suo marito, un’ipotetica trasmissione dell’erede ai suoi genitori è preoccupante. Tuttavia, una fonte ha dichiarato al «Daily Mail» che «il medico di Carlo stima che abbia potuto contrarre la malattia a partire dal 13 marzo, ovvero 24 ore dopo aver visto sua madre per l’ultima volta».

Le 20 cose sconosciute sul principe Carlo

Tornare alla home page