Dopo la pausa forzata Barbara D'Urso torna in TV con un nuovo programma, ecco dove

Covermedia

19.6.2024 - 13:01

Barbara D'urso
Barbara D'urso

Secondo le indiscrezioni lo show pomeridiano competerà con Myrta Merlino e il suo «Pomeriggio 5»

19.6.2024 - 13:01

Barbara D'Urso è pronta a fare il suo grande ritorno sul piccolo schermo.

Dopo un anno di assenza forzata, la celebre conduttrice televisiva italiana sfiderà la concorrenza con un nuovo programma sul Nove, dopo il suo controverso addio a Mediaset e le pesanti accuse lanciate alla rete in un'intervista a Repubblica.

La separazione tra Barbara D'Urso e Mediaset non è stata infatti priva di tensioni.

Dopo 15 anni di «onorato servizio», la conduttrice è stata allontanata dalla rete, un evento che ha lasciato il segno nel panorama televisivo italiano.

Ecco dove andrà

Ora, ad un anno di distanza, Barbara è pronta a riprendersi il suo posto sotto i riflettori, e lo farà su una nuova piattaforma: il Nove.

Secondo quanto riportato da Fanpage, il passaggio di Barbara D'Urso al Nove è praticamente certo, mancherebbe solo la firma sul contratto.

«Numerosi sarebbero i dettagli che fanno pensare al possibile passaggio: prima di tutto il contesto, con la rete Warner Bros. Discovery reduce da una stagione di enormi investimenti e attrezzata, ormai, per competere con i più grandi».

Dopo l'ingresso di Fabio Fazio, che ha portato un'ondata di nuovi spettatori, e l'annuncio dell'arrivo di Amadeus con «I Soliti Ignoti»e un nuovo programma serale, Barbara D'Urso rappresenta un altro colpo grosso per il Nove.

Cosa farà?

Il nuovo programma pomeridiano promette di essere una competizione diretta a Myrta Merlino e al suo «Pomeriggio 5», un programma che per anni è stato il fiore all'occhiello di Barbara a Mediaset.

Fanpage scrive: «Non si può fare a meno del daytime, quindi del pomeriggio televisivo. È qui che diventerebbe cruciale il ruolo di Barbara D'Urso. La conduttrice potrebbe infatti andare a riempire quel vuoto, occupando la stessa fascia che occupava a Mediaset con Pomeriggio 5, programma che è stato di fatto il suo manifesto televisivo».

Covermedia