Spettacolo

Isabella Rossellini ha paura dell’ospedale

CoverMedia

28.4.2018 - 13:11

Source: Covermedia

L’iconica attrice non vede di buon occhio la chirurgia estetica perché da piccola ha subito numerose operazioni.

Da bambina, Isabella Rossellini soffriva di scogliosi, malattia per cui si è dovuta sottoporre a diversi interventi chirurgici, spesso dolorosi. Per questo da adulta, al contrario della maggior parte delle sue colleghe del cinema, la diva si è sempre tenuta lontana dalla chirurgia plastica.

«Avevo il busto e le operazioni sembravano non finire mai», ha raccontato al quotidiano britannico Guardian. «Erano molto dolorose e ogni volta c’erano complicazioni».

L’idea di tornare in un ospedale le dà i brividi, come rivela in un’altra intervista con Vogue.

«Io, personalmente, non farei niente su me stessa. Credo sia una scelta molto personale, e se la gente vuole farlo, io non ho nulla in contrario. Ma essendo nata con una deformità della colonna vertebrale, il solo pensiero di sottopormi ad altre operazioni mi riempie di paura! Dunque ho deciso di non farlo, anche in onore della splendida attrice francese – come si chiamava? – Simone Signoret, bellissima, o Anna Magnani, ancora meravigliosa. Loro non hanno mai fatto plastiche».

E la 65enne di «Velluto blu» non ha mai ricorso nemmeno a trattamenti meno invasivi, come il Botox.

«Ti paralizza i muscoli, ed io ho un orto biologico: per me, mangiare sano e poi iniettarmi veleno, è un po' un controsenso, filosoficamente parlando!».

Tornare alla home page

CoverMedia