Luisa Ranieri sul marito Luca Zingaretti: «Virile e sensibile. Perfetto»

CoverMedia

3.10.2018 - 13:11

Source: Covermedia

L’attrice di «Immaturi» e il volto de «Il Commissario Montalbano» sono sposati dal 2012 e hanno due figlie: Bianca e Emma.

«Sono una donna fortunata perché ho sposato un uomo con una virilità prorompente, ma anche una sensibilità quasi femminile e un amore vero per le donne: Luca dice sempre che abbiamo una marcia in più, che si lavora bene con noi perché siamo più precise e organizzate».

Luisa Ranieri non ha dubbi: quando nel 2012 è salita sull’altare con Luca Zingaretti ha concluso l’affare più brillante della sua vita.

Ménage familiare svelato in una lunga intervista a IoDonna, dove l’interprete di «Immaturi» condivide le gioie del suo matrimonio.

«Ho avuto la fortuna di incontrare la mai metà: possiamo stare anche silenzio e capirci al volo», afferma Luisa Ranieri a IoDonna, spiegando al magazine qual è la suddivisione dei compiti quando si tratta di gestire le figlie Bianca e Emma.

«Io sono brava in cucina e nel mettere in ordine. Lui è bravissimo a studiare con nostra figlia Emma: ha pazienza, la incuriosisce, la porta con sé in libreria. E ha un grande talento per il disordine: molto artistico - dice Luisa -. Bianca è troppo piccola, ma con Emma abbiamo iniziato a piegare il pigiama e metterlo sotto il cuscino, le ho insegnato come ci si lava da soli, che i vestiti sporchi si mettono qui, quelli puliti là. Le piace apparecchiare la tavola quando abbiamo ospiti. Ovviamente spesso sbaglia, e io glielo lascio fare: ci penso io a rimettere a posto».

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia