Mike Sorrentino: 8 mesi di galera per la star di Jersey Shore

CoverMedia

8.10.2018 - 13:12

Source: Covermedia

“The Situation” è stato condannato per evasione fiscale.

Mike Sorrentino è stato condannato a otto mesi di detenzione per evasione fiscale.

La star di Jersey Shore, noto come The Situation, era stato già incriminato dal fisco americano nel 2014 per aver tentato di nascondere i suoi debiti, a fronte di un guadagno superiore ai 7 milioni di euro, in un arco temporale di tre anni.

Lo scorso anno, Sorrentino si è visto riconoscere ben nove capi di accusa, tra cui evasione fiscale e presentazione di falsa documentazione, per evitare il pignoramento delle sue proprietà. Nella circostanza, l’attore si era dichiarato estraneo ai fatti.

Nel gennaio 2018, invece, Mike ha scelto di collaborare con la giustizia, dichiarandosi colpevole di uno dei capi di accusa relativi all’evasione fiscale.

La sentenza, pronunciata venerdì 5 ottobre dal tribunale del New Jersey, ha stabilito che la star dei reality dovrà trascorrere otto mesi dietro le sbarre.

Una volta rilasciato, Sorrentino dovrà inoltre scontare due anni di libertà vigilata, lavorare presso una comunità e pagare una sanzione di circa 8mila euro entro 30 giorni.

Il 36enne, che lotta da tempo contro la dipendenza da sostanze, è stato sostenuto in aula dalla fidanzata, Lauren Pesce, e dalle co-star di Jersey Shore.

Anche il fratello Marc è stato condannato per aver giocato un ruolo determinante nel crimine. L’uomo dovrà scontare una pena di due anni di detenzione per aver aiutato Mike nella preparazione di una dichiarazione dei redditi falsa e fraudolenta.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia