Pamela Prati, matrimonio fissato a maggio: «Ho querelato tutti»

20.4.2019 - 13:11, CoverMedia

Pamela Prati
Source: Covermedia

La soubrette rompe il silenzio e si confida con Silvia Toffanin.

Pamela Prati ha confermato a Verissimo il suo imminente matrimonio, che tanto sta facendo discutere in questi giorni.

«Il matrimonio ci sarà a maggio. Sarà un matrimonio religioso, mi sposerò davanti a Dio perché sono molto cattolica», ha assicurato la primadonna del Bagaglino.

«Marco Caltagirone, non si chiama Mark, ha 54 anni, è riservatissimo e timido. Noi abbiamo scelto di mostrarci insieme solo a Verissimo, il giorno del matrimonio. Confermo che solo Verissimo entrerà al nostro matrimonio con le sue telecamere e lì finalmente conoscerete l’altra mia metà», ha chiarito la soubrette.

La difesa della showgirl

Pamela ha smentito ogni tipo di bugia, sottolineando di non avere alcun interesse a comportarsi in questo modo.

«Perché avrei dovuto inventare una cosa del genere? Basta devono smetterla, davvero. Ci sono in Italia problemi molto più grandi e invece parlano di me. Dicono addirittura che sono stata stregata dalle mie due agenti, che l’ho fatto per soldi o per tornare in auge. Purtroppo certe persone gioiscono più della tua infelicità che della tua gioia. Ci stanno rovinando questo bel momento», ha confidato a Silvia Toffanin.

«Non c’è persona più vera di me. Le persone vere a volte non vengono capite. Mi hanno deluso questi finti amici che dicono nelle trasmissioni che mi vogliono bene e poi nessuno che mi ha mandato un messaggio chiedendomi come sto. Dopo tutto quello che è successo dovrò rivedere la lista degli invitati», ha aggiunto.

Il ricorso a un legale

Pamela Prati ha ora deciso di affidarsi ad un esperto avvocato per querelare tutti.

A Verissimo nessuna menzione sui bambini che ha preso in affido con Marco: «Dei bambini non voglio parlare, perché ho paura che tutto ritorni contro di me».

Subito dopo il matrimonio con Caltagirone, la Prati andrà a vivere all’estero.

Tornare alla home page

Altri articoli