Spettacolo

Vieni da me: lo show di Caterina Balivo è un plagio?

CoverMedia

16.10.2018 - 15:33

Source: Covermedia

Il programma è identico come format al The Ellen DeGeneres Show. Il Fatto Quotidiano si chiede: «Ma la Rai paga i diritti?».

Un’inchiesta condotta da Il Fatto Quotidiano getta delle ombre su Vieni da me, il nuovo programma del pomeriggio di Rai1, condotto da Caterina Balivo.

Il quotidiano fa notare come la trasmissione sia fin troppo simile al The Ellen DeGeneres Show, a cui sia da Viale Mazzini, sia la stessa conduttrice di Aversa hanno più volte ribadito di volersi ispirare, durante la fase promozionale.

Ciononostante, il programma è praticamente identico a quello condotto dall’attrice comica americana, soprattutto in alcune parti, come nel caso del nuovo spazio intitolato “Il tè delle principesse”, in cui due gemelline intervistano un personaggio famoso.

A Vieni da me è stata trasmessa la prima intervista delle baby principesse ad Al Bano, mentre nello show originale di Ellen, le gemelle Sophia Grace e Rosie hanno chiacchierato con delle vere star mondiale come Taylor Swift e Justin Bieber.

«La Rai paga i diritti alla Telepictures, società controllata dalla Warner Bros che produce lo show americano?», si chiede il giornalista de Il Fatto Quotidiano.

La risposta al momento è no. Inizialmente, nei titoli di coda campeggiava la scritta: «Il programma è basato su un format di A Very Good Production in association with Telepictures e licenziato da Warner Bros International Television Production Limited». La dicitura però è misteriosamente scomparsa dai titoli di coda che ora si limitano a precisare che «il programma è prodotto dalla Rai in collaborazione con Magnolia».

Per Vieni da me, la tv di stato ha investito molto, ma al momento il pubblico non sta ripagando le attese.

Bassi gli ascolti rispetto alle previsioni, sebbene la puntata di ieri, lunedì 15 ottobre, ha fatto registrare un leggero rialzo con 1.549.000 di telespettatori, per uno share dell’11,20%.

Curiosità da star

Tornare alla home page

CoverMedia